Commercialisti, Ranieri eletto presidente del coordinamento campano

 

L’esponente nolano rappresenterà i quindicimila professionisti economici con Giordano e Crescitelli

 

CAMPOSANO – “Sono davvero soddisfatto di questo primo importante obiettivo raggiunto, firmando questo documento sigliamo un sodalizio che è un punto di partenza per il raggiungimento degli scopi comuni alla professione, e come non essere orgoglioso poi del fatto che proprio alla nostra Nola sia stato riservato il prestigio di essere capolinea di questo nuovo percorso”. Lo ha detto Domenico Ranieri, numero uno dell’Odcec di Nola, eletto presidente del coordinamento dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della Campania nel corso dell’assemblea che si è svolta al “Dubai Village” di Camposano, a cui ha partecipato anche Achille Coppola, segretario nazionale dei commercialisti italiani.

Leggi il seguito

Israele, un piccolo paese dalle grandi risorse turistiche

a cura di Harry di Prisco
Volo diretto Napoli – Tel Aviv per arrivare dove tutto ha avuto inizio. Israele è la perla del Medio Oriente soggetta nel tempo alla dominazione di vari Popoli tra cui egizi, assiri, babilonesi, romani e ottomani.

 

 

 

 

Leggi il seguito

Giordano (M5S); Arresti ospedale Caserta, Governo indifferente

 E inefficace di fronte alla richiesta di prevenire le infiltrazioni camorristiche

 

I recenti arresti all’ospedale di Caserta dimostra la totale ipocrisia e inefficienza del Governo a guida Pd, che più di due anni fa fu destinatario di una mia interpellanza urgente in merito al primo blitz della Dia di Napoli sulla presenza dei Casalesi nella gestione degli appalti pubblici all’interno del presidio.

Era il 25 gennaio 2015 quando la Procura di Napoli arrestò 14 persone con l’accusa di gare truccate affidate a personaggi vicini al clan criminale. Tra gli arrestati ci furono anche l’ex direttore generale e l’allora direttore di un’unità operativa complessa che, secondo fonti giudiziarie, era stato a sua volta designato in quel ruolo dalla camorra.

Leggi il seguito