Vebo 2016: Il sindaco Luigi de Magistris inaugura il XV salone della Bomboniera del Regalo e della Casa

La Fiera, che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 7 al 10 ottobre, mostrerà in esclusiva le nuove collezioni 2017 e tutte le  novità del mercato del settore. Nasce la FIR Sarà il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ad inaugurare la XV edizione del Vebo, il salone dedicato al mondo della bomboniera, dell’articolo da regalo e della casa, in programma dal 7 al 10 ottobre alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Un appuntamento importante per la città di Napoli e per l’intera regione, che rende il nostro capoluogo per 4 giorni capitale italiana del settore anche grazie al ruolo primario che occupa, per produttività e fatturato, all’interno del comparto in Italia.  (altro…)

Leggi il seguito

Gori, M5S: Approvata nostra risoluzione dalla commissione trasparenza

 

 “Una vittoria essere riusciti a far votare in Commissione Trasparenza all’unanimità  una risoluzione proposta dal Movimento 5 Stelle per fare chiarezza sulla nuova mole di debiti accumulati – circa 92 milioni e riferiti alle sole annualità 2013 e 2014 – dalla società Gori. Quest’atto impegna la Giunta a sollecitare l’attuazione delle diffide e dà mandato agli uffici della Regione Campania al recupero dei crediti”.

Leggi il seguito

Servizio Idrico, a Napoli gestori del sud a confronto. A breve protocollo d’intesa

Migliorare il servizio offerto all’utenza e individuare modalità per attuare i necessari investimenti nel settore. Questi i principali temi del Meeting dei gestori del servizio idrico integrato, che si è svolto a Napoli.
All’incontro, promosso da GORI (Sarnese-Vesuviano), hanno partecipato i vertici di Acquedotto Pugliese, Abbanoa (Sardegna), Acquedotto Lucano, Molise Acque e Gesesa (Sannio). Sono state approfondite le tematiche legate alla regolazione del settore, con un focus sulle recenti deliberazioni dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico, con l’obiettivo di mettere a fattor comune esperienze e conoscenze, per l’individuazione di strategie condivise finalizzate alla risoluzione delle problematiche. Particolare attenzione è stata data alla qualità del servizio offerto ai cittadini, da migliorare soprattutto attraverso gli investimenti, il capitale umano e l’innovazione tecnologica. GORI, in particolare, ha presentato l’evoluzione ed i miglioramenti ottenuti nella gestione e nell’organizzazione del lavoro sul campo e le nuove modalità di contatto con l’utenza, che hanno consentito nell’ultimo anno di ottenere risultati particolarmente positivi.

Leggi il seguito

Tumori, al gambrinus l’edizione 2016 della sfilata di “Donne come Prima” della lilt di napoli

 

Saranno gli storici saloni del Caffe’ Gambrinus di Napoli ad ospitare, mercoledì 11 maggio, alle ore 15:00, l’edizione 2016 della tradizionale “Sfilata di costumi da bagno e lingerie” organizzata dall’Associazione Donne come Prima della LILT di Napoli, guidata da Patrizia Pollio De Gregorio.

 

L’Associazione Donne come Prima è nata 22 anni fa ad iniziativa di alcune donne operate di tumore al seno con l’obiettivo di aiutare quante hanno subito interventi di mastectomia attraverso specifici percorsi di riabilitazione psicofisici.

Leggi il seguito

Lavoro, M5S: Accanto ai dipendenti del depuratore gestito dalla Gori

 

“Siamo accanto ai  lavoratori degli impianti del depuratore in gestione Gori  al confine tra Scafati, Angri e Pompei che rischiano di ritrovarsi con contratti da precari”.

 

Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, in merito alla protesta dei 19 dipendenti della ditta Termomeccanica. “La scadenza contrattuale tra Gori e Termomeccanica srl, è al 31 maggio – spiega – e da quella data in poi, pare non ci saranno nuove tutele per i dipendenti con la conseguenza che i contratti da tempo indeterminato diventeranno a tutela crescente”.

Leggi il seguito

Pomigliano, 23 tir di plastica in meno grazie alle «Case dell’acqua»

Il bilancio del progetto Gori-Comune: risparmiate 350mila bottiglie di Pet 

Meno soldi per lo smaltimento, meno camion in circolazione e meno inquinamento. In soli sette mesi, le tre «Case dell’Acqua» costruite dalla Gori e dall’Amministrazione comunale hanno consentito un risparmio di 350mila bottiglie di plastica da trattare per un totale di 14 tonnellate di Pet, l’equivalente dei carichi di ben 23 tir. Un record che si tramuta in un vantaggio economico per la collettività e in un indubbio beneficio ambientale.

Leggi il seguito

Tar Campania, i comuni utilizzino il bonus idrico per le famiglie in difficoltà

 

Il Tar Campania “promuove” il Bonus idrico individuandolo, in una recente sentenza, tra gli strumenti Goriamministrativi più importanti a disposizione per fornire un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà, e “boccia” le ordinanze anti-distacco, considerate misure indiscriminate.

 

Il Tribunale Amministrativo Regionale ha confermato dunque la correttezza dell’operato dell’azienda nella tutela del credito. La rimozione dei contatori degli utenti che presentano un’elevata morosità è infatti una misura estrema, che arriva solo dopo che le attività di sollecito sono risultate inutili. Le utenze in difficoltà hanno invece a disposizione le forme di tutela previste dall’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano a favore delle fasce deboli, ulteriormente rafforzate da quelle (come la rateizzazione) già previste da GORI, che gli utenti possono attivare già al primo sollecito e, quindi, senza dover arrivare al provvedimento estremo del distacco.

Leggi il seguito

A Casola di Napoli istituito lo “sportello amico” Gori

Punto informativo presso la sede del municipio.

Al fine di migliorare il servizio offerto all’utenza, GORI e Comune di Comune di Casola di Napoli hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per l’istituzione di un punto informativo GORI presso la sede del Municipio,denominato “Sportello Amico”. L’accordo prevede la formazione di personale comunale sull’utilizzo dello Sportello Online, il canale di comunicazione attivato da GORI, grazie al quale, collegandosi all’indirizzo www.goriacqua.com, è possibile effettuare le richieste avanzabili presso gli sportelli fisici di GORI, quali la rateizzazione delle bollette, la disdetta dell’utenza, l’invio delle bollette a mezzo e-mail, la rettifica della fatturazione, la comunicazione della lettura del misuratore e tante altre.
(altro…)

Leggi il seguito

Campania, Laboccetta (Gori): attacchi strumentali ad azienda

Il presidente del Gestore idrico: tariffe a norma e nessun debito-monstre
“Attaccare la Gori è diventato ormai uno sport che fa torto non solo all’intelligenza ma anche alla verità. È il caso di chiarire alcuni temi legati a una strumentalizzazione politica che ha raggiunto vette ormai insopportabili”.

A dirlo è Amedeo Laboccetta, presidente Gori.

Leggi il seguito