Trasporti, in Campania 46 milioni per la sicurezza sulla rete ferroviaria

Siglata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, nella sede di Mit
presenti i governatori e gli assessori delle sette Regioni interessate – la convenzione per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.

 

 

Il protocollo riguarda due linee ferroviarie della Campania: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km); e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km), per complessivi 46,6 milioni di euro. Gli interventi riguardano prevalentemente il sistema di protezione e controllo della marcia del treno, di supporto condotta, di protezione dei passaggi a livello.  La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti destinati dal ministero alle Regioni italiane, tra le prime del Sud per tempestività di interventi e progettazioni. La convenzione rende operative le disponibilità di finanziamento.

Leggi il seguito

Il Nicaragua offre nuove opportunità d’investimento per le aziende campane

 

L’ambasciatore Monica Robelo Raffone illustra le iniziative del governo centroamericano

 

 

AVERSA – “L’apertura di un centro studi è sempre un evento di grande interesse intellettuale. Per un paese come il Nicaragua è importante la possibilità di partecipare alla ricerca, alla elaborazione di idee, analisi, riflessioni e proposte indirizzate al miglioramento del dialogo tra paesi diversi”. Lo ha detto Monica Robelo Raffone, Ambasciatore del Nicaragua in Italia, che ha voluto riconfermare il plauso suo personale e quello del governo del paese.

Leggi il seguito

Robelo Raffone, nuove opportunità d’investimento in Nicaragua per le imprese

 

LO HA RESO NOTO L’AMBASCATORE IN ITALIA, ILLUSTRANDO GLI INCENTIVI FISCALI PROPOSTI DAL PAESE CENTROAMERICANO

 

AVERSA – “La Campania rappresenta una realtà imprenditoriale molto interessante a cui stiamo illustrand, attraverso i commercialisti, le opportunità di investimento in Nicaragua con i relativi incentivi fiscali. Ciò è possibile grazie agli ottimi legami di amicizia tra le due popolazioni e anche per la presenza a Napoli di un consolato onorario particolarmente attivo che consente di attivare nuove sinergie”.

Leggi il seguito

Commercialisti, il Nicaragua offre nuove opportunità d’investimento

 

All’incontro interverranno l’ambasciatore Raffone, il sindaco De Cristofaro, il Vescovo Spinillo

 

AVERSA – “Oggi il Nicaragua vanta stabilità politica, coesione sociale, indici di sicurezza che lo collocano al primo posto tra i paesi più sicuri del Centroamerica. Tutto ciò ha consentito di canalizzare un flusso costante di investimenti che si sono diversificati in settori come infrastrutture, telecomunicazioni, energie da fonti rinnovabili e turismo”.

Lo ha detto Vincenzo Natale (nella foto), consigliere tesoriere dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo, presentando il forum “Nicaragua: la Porta dell’America Latina, opportunità per lo sviluppo locale” che si terrà mercoledì 19 luglio 2017 alle ore 15,00 presso la sala delle conferenze dell’Odcec Napoli Nord ad Aversa (Via Diaz, 89).

Leggi il seguito

Crisi da sovraindebitamento, focus dei commercialisti

NAPOLI – “Gestore della crisi da sovraindebitamento” è il tema del forum che si terrà oggi pomeriggio dalle 14.30 presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Piazza dei Martiri 30).

Introdurranno i lavori Vincenzo Moretta, presidente Odcec Napoli; Achille Coppola, segretario nazionale dei commercialisti; Lucio Di Nosse, presidente VII sezione Tribunale di Napoli; Matteo De Lise, consigliere delegato Odcec Napoli e Riccardo Izzo, presidente di Medì.

All’incontro interverranno i magistrati Nicola Graziano, Stanislao De Matteis, Angelo Napolitano e Fabio Maffei; i commercialisti Immacolata Vasaturo, tesoriere Odcec Napoli; Ciro Esposito, presidente Commissione Fallimentare Odcec Napoli; Alfio Pulvirenti, componente comitato direttivo fondazione ADR commercialisti; Erika Capobianco; gli avvocati Claudio De Filippi, Raffaello Caldarazzo, Valeria Manzo e Marianna Quaranta.

Leggi il seguito

L’analisi dei commercialisti sull’impugnabilità dell’estratto di ruolo e dell’accertamento tributario

L’impugnabilità dell’estratto di ruolo e il raddoppio dei termini per l’accertamento tributario sono i temi del forum che si svolgerà oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15, presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, presieduta da Vincenzo Moretta, promosso dalla Fondazione Odcec di Napoli in collaborazione con l’Ordine degli avvocati di Napoli e  l’Università Telematica Pegaso.
“L’evento  – ha sottolineato Tonino Ragosta, vicepresidente della Fondazione  – è stato organizzato alla luce della più recente normativa e giurisprudenza ed a seguito della recentissima sentenza della Corte di Cassazione, resa a Sezioni Unite, n. 19704/15 per effettuare con gli addetti ai lavori un’attenta analisi sugli argomenti che sono, fra l’altro,  oggetto di innovativa giurisprudenza, sia nazionale che comunitaria”.
All’incontro, moderato da Pasquale Saggese, parteciperanno Antonio Merone, presidente della  Sezione Tributaria della corte di Cassazione, Fabio Foglia Manzillo, docente di Diritto Penale presso l’Università Telematica Pegaso, Nicola Graziano, Giudice del Tribunale di Napoli; Paola Coppola, docente associato di Diritto Tributario presso l’Università degli Studi Federico II di Napoli; Mario Guarino, componente del Consiglio di Disciplina dell’Odcec di Napoli;  Salvatore Tramontano, presidente della Fondazione dei dottori commercialisti di Napoli; Flavio Zanchini, numero uno degli avvocati partenopei; Alessandro Bianchi, Danilo Iervolino e Rosario Bianco rispettivamente Rettore e Presidente e docente di diritto tributario dell’Università Telematica Pegaso; l’avvocato tributarista Tullio Elefante. Concluderà i lavori Mario Michelino, Consigliere delegato alla Commissione Fiscalità – Area Contenzioso Odcec di Napoli.

Leggi il seguito