Kami Beach, la data d’inaugurazione è alle porte. La stagione estiva del Kami Beach promette grandi eventi

 

Anche quest’anno promette ai suoi affezionati eventi unici ed interessanti. Il club estivo intende non deludere le aspettative e promuovere serate di alto livello per un’estate 2017 da vivere intensamente a suon di musica e sano divertimento. (altro…)

Leggi il seguito

Quel pasticciaccio brutto delle Olimpiadi a Roma Capitale

A cura di Elia Fiorillo
Di anni ne sono passati proprio tanti. I ricordi però restano vivissimi, come se gli eventi si fossero svolti solo poco tempo addietro. Allora ero solo un ragazzino. Lo sport, in particolare l’atletica leggera, mi appassionava… (altro…)

Leggi il seguito

Pallanuoto, il greco Georgios Dervisis è del Posillipo

pallanuoto posillipo gergioros dervisis

Con l’ingaggio per la prossima stagione agonistica di Georgios Dervisis (in foto), 22enne difensore della Nazionale greca e dell’Olimpiakòs, reduce dalle Olimpiadi di Rio, il RobertoZeno Posillipo completa il suo organico.
A darne l’annuncio ufficiale il Presidente del Sodalizio rossoverde, ing.Bruno Caiazzo, visibilmente soddisfatto di essersi assicurato le prestazioni sportive del giovanissimo olimpionico greco Dervisis che andrà a ricoprire in difesa, in maniera più che egregia, grazie alla sua esperienza internazionale, il ruolo che lo scorso campionato era del croato Andro Buslje. (altro…)

Leggi il seguito

Segui live tutti gli aggiornamenti sull’Europa e sulla Grecia con #maratonadiatene


Leggi il seguito

Grecia, Formisano (IDV): “sinistra italiana riformatrice può cambiare l’Europa”

“Emerge ancora una volta una distinzione tra una sinistra estrema, che guarda a Tsipras come il modello salvifico dell’Europa, ed una sinistra intelligente, innovatrice e riformatrice che può cambiare il Vecchio Continente. Noi dell’Idv, memori della negativa esperienza alle politiche del 2013, quando il partito conflui’ in una confusa lista di sinistra massimalista e antagonista che porto’ a una clamorosa sconfitta elettorale al seguito di Rivoluzione Civile
guidata da Ingroia, abbiamo deciso con fermezza di essere parte di quella sinistra intelligente, innovatrice e riformatrice che oggi sta lavorando alacremente per cambiare l’Italia e che puo’ aiutare anche l’Europa a cambiare verso”.
Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano (Idv), portavoce parlamentare dell’Italia dei Valori, il quale aggiunge: “Questo e’ il nuovo corso dell’Italia dei Valori, e chiunque rivolga il suo sguardo al passato, a fasi in cui l’Idv seguiva percorsi politici confusionari, massimalisti, estremisti e autoreferenziali, come accade ancora in qualche parte del Paese, non ha capito il nuovo corso del partito guidato da Ignazio Messina”

Leggi il seguito

Grecia: Matera (PPE.FI), coniugare massimo rigore possibile a senso di appartenenza e solidarietà con popolo greco

“Siamo con il popolo della Grecia per un Europa dei popoli ma ciascuno per la propria parte deve sentire forte il dovere di fare, con coraggio e senso di responsabilità, qualche passo in più per evitare di scrivere una pagina di storia davvero brutta”.

Lo afferma Barbara Matera europarlamentare del PPE-FI per la quale “non è più tempo di tatticismi, né da parte del governo greco né da parte dell’eurogruppo”. “Viceversa – conclude l’onorevole Matera – è arrivato invece il tempo per dimostrare che il massimo rigore possibile può essere coniugato con quel senso di appartenenza e solidarietà che è il fondamento della nostra Unione”.

Leggi il seguito

UE, Tramontano (Commercialisti): “Frenare deriva tecnocratica e finanziaria”

“Vogliamo lanciare da Napoli una sollecitazione affinché in Italia e nell’Europa mediterranea sia abbracciato uno stile critico e libero nei confronti del sistema europeo. La nostra opinione, per ciò che concerne il settore dei professionisti e nello specifico la categoria dei commercialisti, è che le classi dirigenti dovrebbero frenare la deriva tecnocratica e finanziaria che in Europa sembra travolgere anche i bilanci azienda”. Lo ha detto Salvatore Tramontano, presidente Fondazione Odcec Napoli, nel corso del forum “La Grecia mette in discussione l’Eurosistema. E l’Italia?”.
“L’Ordine dei dottori commercialisti ha la priorità di sottoporre l’eurosistema al vaglio di una capacità di osservazione critica, consapevole e responsabile”, ha sottolineato Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti napoletani. “Bisogna verificare se la costruzione europea sia perfetta o non sia un’edificazione densa di fragilità, alla luce della posizione assunta dalla Grecia all’indomani delle elezioni politiche 2015”.

Leggi il seguito

Economia; Tramontano (commercialisti): “necessaria analisi eurosistema dopo vicenda Grecia

 “Bisogna verificare se la costruzione europea sia perfetta o non sia un’edificazione densa di fragilità, alla luce della posizione assunta dalla Grecia all’indomani delle elezioni politiche 2015″. Lo ha detto Salvatore Tramontano, presidente Fondazione Odcec Napoli presentando il forum .“La Grecia mette in discussione l’Eurosistema. E l’Italia?”, che si terrà venerdì 10 aprile alle ore 10, presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, organizzato dalla Fondazione Odcec Napoli, dall’Ordine partenopeo.  “Il nostro obiettivo giunto – ha aggiunto – è quello di sottoporre l’eurosistema al vaglio di una capacità di osservazione critica, consapevole e responsabile”.

Leggi il seguito