Presentazione del Dossier Povertà della Caritas Campania

e del Dossier Nazionale Immigrazione di Caritas-Migrantes Giovedì 26 gennaio – ore 10,00 – in via Trinchera 7 nella sede della Caritas

Conclude i lavori il cardinale Crescenzio Sepe  (altro…)

Leggi il seguito

Immigrazione, Matera (FI): “entusiasmo per trasferimento 150 immigreati

150 IMMIGRATI SU QUARANTAMILA? CHI SI CONTENTA GODE

 

“Centocinquanta trasferimenti su quarantamila da effettuare sarebbe un entusiasmante successo del governo Renzi? Chi si contenta gode, ma rallegrarsi smodatamente su un dramma comunque irrisolto appare davvero fuori luogo”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera, europarlamentare di Forza Italia, per la quale “anche il fatto scaricare sull’Unione Europea un eventuale fallimento della politica dei rimpatri appare quanto meno puerile”.

“Quando si è ancora in alto mare, e purtroppo sul fronte dell’immigrazione siamo ancora all’anno zero – conclude l’esponente di Forza Italia – la cosa migliore da fare è rimboccarsi le maniche e tacere”.

Leggi il seguito

Esposito (copasir): “l’isis sui barconi sono solo salvinate per raccattare voti”

Senatore Ap: “Terroristi non viaggiano su barconi, chi lo afferma lo fa per opportunismo”

 

“Lanciare allarmi infondati solo per attaccare Alfano e Renzi potrà pur essere una strategia elettorale, ma portata avanti sulle inconsce paure dei cittadini e di un Paese, quale l’Italia, che vive in questi giorni e per tutto il prossimo anno sotto pressione per organizzare l’Expo e il Giubileo.
Il nostro Paese insieme all’Europa si è mosso e si attiverà ulteriormente per riuscire a creare una comunicazione tra il governo legittimo di Tobruk con quello di Tripoli e delle altre tribù libiche, l’unico vero modo per risolvere l’instabilità di quel territorio e produrre un argine agli sbarchi. Pur di guadagnare un voto in più certi personaggi dicono ‘salvinate’ senza neppure conoscere gli argomenti con cui danno fiato alle proprie bocche, i terroristi dell’Isis non viaggiano sui barconi e se ciò viene affermato è per mere ragioni opportunistiche”. Lo ha dichiarato il vicepresidente del Copasir, Giuseppe Esposito, senatore di Area Popolare (Ncd-Udc).

Leggi il seguito