Convegno sulla sanità di prevenzione a Laceno, rete di epidemiosorveglianza degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali italiani fondamentale per garantire la salute dei cittadini

Sanità di prevenzione – fondamentale per garantire la salute dei cittadini
Si è parlato di rete di epidemiosorveglianza degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali italiani nel corso della giornata conclusiva del convegno residenziale sulla sanità di prevenzione “La medicina veterinaria: innanzitutto i Lea” organizzato e promosso a Laceno dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in sinergia con l’Asl di Avellino, la Regione Campania e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e con gli ordini dei medici veterinari di Avellino, Napoli, Salerno, Benevento e Caserta.

 

 

 

Leggi il seguito

Tre giorni di dibattiti su medicina veterinaria e Lea.

Medicina veterinaria – Convegno residenziale sulla sanità di prevenzione, al via domani a Laceno la 30esima edizione. Convocata anche la prima riunione del comitato centrale della Fnovi. Limone: “Medicina veterinaria fondamentale per la sanità di prevenzione”

Al via domani, presso il Grand Hotel Grisone di Laceno, la trentesima edizione del convegno residenziale sulla sanità di prevenzione organizzato e promosso dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in sinergia con l’Asl di Avellino, la Regione Campania e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e con gli ordini dei medici veterinari di Avellino, Napoli, Salerno, Benevento e Caserta. Il tema del convegno sarà “La medicina veterinaria: innanzitutto i Lea”. Nel corso del convegno, inoltre, si svolgerà la prima riunione del Comitato centrale della Fnovi (Federazione nazionale degli ordini veterinari italiani) dopo l’insediamento e la designazione delle cariche.

Leggi il seguito

E’ Limone il coordinatore degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali d’Italia

Limone coordinatore degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali di Italia, la soddisfazione del Cda dell’IZSM Si è riunito, presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, il Consiglio di amministrazione dell’Ente.
Il Cda, presieduto da Franco Roperto e composto da Aldo Grasselli, Salvatore Aloisio, Giuseppe Iovane e Vincenzo Peretti, nel corso della riunione, ha preso atto della nomina di Antonio Limone, direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, a coordinatore ufficiale dei dieci Istituti zooprofilattici sperimentali di Italia.

Leggi il seguito