A Napoli il primo sportello per i cittadini sovraindebitati

Giovedì 28 giugno la presentazione presso la seconda municipalità con i commercialisti napoletani

 

NAPOLI – Apre a Piazza Dante, a Napoli, il primo sportello per fornire assistenza a tutti i cittadini in difficoltà economica che vogliano risolvere un indebitamento finito fuori controllo. L’iniziativa nasce in seguito alla convenzione tra Medì, l’Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento) dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, e la Seconda Municipalità del capoluogo partenopeo, e sarà presentata giovedì 28 giugno alle 12 nella sala Consiglio della Seconda Municipalità Sala Consiglio (Piazza Dante 93).

Leggi il seguito

Presutto, monitorare le società partecipate degli enti locali

 

Parla il senatore del Movimento 5 Stelle che parteciperà al forum promosso dai commercialisti lunedì 28 maggio alle ore 9,00 nella sede di Piazza dei Martiri a Napoli a cui interverranno gli assessori al Bilancio delle città di Napoli e Torino Enrico Panini e Sergio Rolando

 

NAPOLI – “Gli indicatori hanno un ruolo importante per valutare le prestazioni di un ente pubblico, poiché essi consentono di capire, attraverso valori numerici assoluti e percentuali, le variazioni che si registrano nei livelli di efficienza, produttività, efficacia, nel raggiungimento degli obiettivi e di altri parametri di misurazione di volta in volta individuati.

Leggi il seguito

Mediazione, Moretta: “Serve un cambiamento culturale”

 

Lo ha detto il numero uno dei commercialisti napoletano, al forum “Gestione della crisi, mediazione civile, Agcom e condominio”

 

NAPOLI – “La mediazione è un istituto che ha bisogno di una forte promozione culturale e in questo senso i dottori commercialisti svolgono un ruolo importante grazie all’impegno di una rete nazionale di 80 Ordini. L’evoluzione della mediazione ci porta a pensare che nel prossimo futuro i commercialisti opereranno sempre di più in questo istituto e anche in settori analoghi o affini. Occorre capire, da parte di tutti, che trovare un’intesa anziché aspettare la decisione di un giudice è la strada migliore”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, aprendo il forum “Gestione della crisi, mediazione civile, Agcom e condominio”.

Leggi il seguito