Terrorismo in Libano sventato attentato Isis con Barbie-bomba

Tanta paura a causa di una famosissima bambola trasformata in una bambola.
La storica e bionda Barbie doveva esplodere su un veivolo della compagna aerea Emirates, sulla tratta dall’Australia ad Abu Dhabi.

 

Stando alle dichiarazioni del Ministro dell’Interno libanese, Nouhad al Mashnouq, il presunto attacco terroristico è stato progettato da un aspirante kamikaze libanese legato allo Stato Islamico  dell’Isis. Fortunatamente l’opera terroristica è stata sventata dai servizi d’intelligence del Paese libici e dalle autorità australiane. Le stesse autorità inoltre avevano denunciato lo stesso episodio alla fine di luglio.
L’aereo doveva decollare con 400 persone a bordo, tra le quali 120 cittadini libanesi.

Leggi il seguito