Al Teatro TRAM “Mamma, mà” con Daniela Ioia – Intervista

Dall’8 al 10 novembre al Teatro TRAM di Napoli Daniela Ioia – che tra i suoi ultimi successi annovera la partecipazione a Gomorra La Serie e Il Sindaco del Rione Sanità – sarà protagonista di Mamma, mà!, un esilarante monologo scritto da Massimo Andrei, per la regia di Gennaro Silvestro e prodotto da Teatro Insania. (altro…)

Leggi il seguito

Iavarone, nella lotta al bullismo è necessario promuovere un nuovo modello educativo

 

La testimonianza della “mamma di Arturo” all’incontro promosso dal Corecom Campania all’Istituto Palasciano di Pianura

 

NAPOLI – “Nella lotta al bullismo ognuno deve fare la sua parte: i ragazzi hanno l’obbligo di denunciare gli atti di violenza a cui assistono,  i genitori devono esercitare una maggiore presenza e vigilanza sui minori e le istituzioni hanno il preciso compito di collaborare con scuole e famiglie per promuovere progetti integrati che possano produrre un’inversione  di tendenza. E’ necessario fare emergere un nuovo modello di sviluppo educativo”. Lo ha detto Maria Luisa Iavarone (nella foto in basso), presidente associazione “Artur”, che ha catturato l’attenzione dei giovani studenti dell’Istituto Comprensivo Statale “72° Palasciano” di Pianura mostrando le drammatiche immagini dell’aggressione subita dal figlio Arturo con i dettagli delle venti coltellate ricevute dai componenti della baby gang responsabile dell’agguato, in occasione della seconda tappa di @scuolasenzabulli prevenzione per combattere il cyberbullismo promossa dal Comitato Regionale per le Comunicazioni della Campania.

Leggi il seguito

Bruna Fiola (Pd): “Sopralluogo al Pausilipon, dopo segnalazioni presenza formicai”

“Dopo numerose segnalazioni ricevute da parte dei genitori dei bambini ricoverati all’ospedale della presenza di formicai, mi sono recata questa mattina in visita alla struttura sanitaria”.

Commenta così il sopralluogo effettuato al Pausilipon, la consigliere regionale del Pd, Bruna Fiola. “Nel corso del tempo – spiega – mi sono arrivate diverse segnalazioni di formicai e visto che si tratta di un ospedale dove sono ricoverati bambini con gravi patologie era necessaria un’inversione di tendenza. Ho avuto modo di interfacciarmi con la dirigenza sanitaria – prosegue Fiola – che mi ha riassicurato di aver già compiuto tutte le azioni necessaire di disinfestazione e di aver già operato in questa direzione”.

Leggi il seguito