Sindaci in commissione Terra dei Fuochi; Zinzi: “rivedere la programmazione”

Questa mattina la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie
del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere della progettazione e costruzione di un impianto per il trattamento del rifiuto umido in località Ponteselice a Caserta.

 

 

 

All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato  la segretaria Maria Muscarà ed i consiglieri regionali Francesco Emilio Borrelli e Michele Cammarano; i sindaci dei Comuni di Capodrise, Recale, Casagiove rispettivamente Angelo Crescente, Raffaele Porfidia e Roberto Corsale; il dirigente dell’Utc del Comune di San Nicola la Strada, Giulio Biondi, in rappresentanza del sindaco; e la dirigente Uod della Struttura di Missione della Regione Campania, Valeria Ruocco. Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha comunicato con una nota la propria indisponibilità a partecipare all’incontro. Assenti, benché invitati, il presidente dell’Ato di Caserta ed il direttore della Reggia di Caserta.

Leggi il seguito

Salvatore Micillo (M5S) lancia nell’Area nord di Napoli la #4 giornia5stelle

Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017, #4giornia5stelle
Quattro serate in successione su quattro territori diversi dell’Area Napoli Nord, quelle volute ed organizzate dal Portavoce alla Camera Salvatore Micillo del MoVimento 5 Stelle, che riunirà attorno a temi a lui cari la presenza di Portavoce di Camera, Senato, Regione, Comuni ed esperti, dal 28 settembre al 1 ottobre 2017.

 

 

 

Leggi il seguito

Ambiente, M5S: Piano d’ispezione e controlli, questo sconosciuto. Regione non rispetta direttiva europea ‘Seveso’

Come Movimento 5 Stelle abbiamo trasmesso una diffida alla Regione Campania per l’omessa adozione da parte degli uffici del piano di ispezione regionale e del programma di controlli annuali come prevede l’attuazione della direttiva europea ‘Seveso’ per la prevenzione degli incidenti connessi a determinate sostanze pericolose e a limitarne le conseguenze per la salute umana e per l’ambiente. (altro…)

Leggi il seguito