Portici, clamorosa scoperta di decine di strutture ricettive abusive, l’elenco e le ricerche effettuate dall’ABBAC

Abusivismo ricettivo a Portici, nella città della Reggia la maggior concentrazione, per l’area metropolitana, di affitti turistici senza alcuna autorizzazione. La clamorosa denuncia dell’ABBAC che pubblica l’elenco delle strutture abusive. (altro…)

Leggi il seguito

Napoli la Notte del Contemporaneo – visite guidate,incontri, performance

Una serata per chi ama l’arte contemporanea con visite guidate, performance e incontri. Si è svolta ieri (venerdì 11 novembre) presso la stazione di Toledo Montecalvario “La Notte del Contemporaneo”, un happening voluto da Scabec e ANM per celebrare la loro collaborazione e promuovere Artecard>contemporaneo la nuova card della Regione Campania che mette in rete il Museo MADRE , la Reggia di Caserta con “Terrae Motus”, la sezione contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Museo Novecento a Napoli di Castel Sant’Elmo,  e le Stazioni dell’Arte della Metropolitana di Napoli, con visite guidate ogni sabato. (altro…)

Leggi il seguito

Trasporti – CISAL NAPOLI; Istituito tavolo di lavoro

 

Il commissario provinciale di Napoli della Cisal Marco Mansueto, al termine di un incontro con i responsabili provinciali delle federazioni dei trasporti aderenti al sindacato autonomo, ha istituito un tavolo di lavoro per l’area metropolitana di Napoli al fine di proporre modifiche al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e monitorare il Patto per Napoli firmato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris per gli investimenti sui trasporti ed infrastrutture. (altro…)

Leggi il seguito

Al teatro Bolivar di Materdei proseguono i “Duetti | 200 grammi di teatro a sera”

Da giovedì 13 a domenica 16 (da giovedì a sabato ore 20.30, domenica ore 18) si alterneranno 2 spettacoli a sera: dalla follia manicomiale di un impiegato che si crede re e di un omosessuale che si crede gravido a un Amleto pazzo o frantumato in vari personaggi, dal peso del cibo come peso dell’anima all’intrinseca dualità di ciascuno esplicata nel gioco di specchi, dal requiem a una terra vitale e al suo simbolo, Pulcinella, alla geisha che danza per amore.

(altro…)

Leggi il seguito

I miei sono Ribery e Thiago del #FCBayern. Quali sono i vostri #PickingTeam? cercali con #Audi

Diciamocela tutta tutti noi siamo stati ragazzi e chi più chi meno ha giocato a calcio o per meglio dire a pallone. Si proprio a “pallone” in quanto si sognava sempre di calcare i campi di calcio più prestigiosi ma in realtà gli impianti sportivi erano le strade delle aree metropolitane… (altro…)

Leggi il seguito

Campania/Trasporti pubblici, estate nera per turisti penalizzati e a Salerno e provincia scompare il treno locale

il viaggio sperimentale del presidente Abbac Aigo e le considerazioni degli operatori sulla gestione e fruizione beni artistici culturali ed eventi

Il Presidente dell’Abbac Aigo Confesercenti e componente nazionale Assoturismo Agostino Ingenito ha compilato una relazione a seguito di un’analisi territoriale turistica svolta in questi giorni in Campania mediante un tour svolto con alcuni operatori sul territorio regionale. Ecco le indicazioni che sono emerse in merito a trasporti,
infrastrutture viarie e servizi di accoglienza. Per i trasporti pubblici in Campania, si prospetta ennesima estate nera per i turisti che intendono utilizzare i mezzi pubblici per conoscere e raggiungere le diverse mete e località turistiche del territorio.

Leggi il seguito

Trasporto Pubblico, reclami e informazioni on line al via il quarto treno Jazz

 

E’ disponibile sul sito dell’ACaM, Agenzia Campana per la Mobilità sostenibile (www.acam-campania.it/ segnalazioni) una scheda a disposizione degli utenti del Trasporto Pubblico Locale, da compilare per segnalare reclami, richiedere informazioni o semplicemente per inviare suggerimenti e proposte.

Il “form” prevede l’inserimento della specifica del mezzo di trasporto utilizzato, delle generalità del richiedente, nonché il punto di partenza e di arrivo del proprio spostamento: i dati, raccolti ed utilizzati secondo i dettami della legge sul codice in materia di protezione dei dati personali (Dlgs n.196 del 30 giugno 2003), andranno a costituire anche il primo, importante database relativo all’utilizzo del TPL. Da questa Amministrazione, dunque, ancora una testimonianza dell’attenzione rivolta a pendolari, turisti e utenti del TPL, con una risposta concreta alla necessità di raccogliere, smistare e rispondere alle numerose domande e richieste, fino ad oggi sparpagliate fra le Aziende di trasporto regionali, articolate fra i vari mezzi di trasporto, e dunque impossibili da catalogare e spesso da riscontrare.

Leggi il seguito

Tesoro di San Gennaro per San Valentino con Econote  – 14 febbraio ore 10.00

Più prezioso del tesoro della Regina d’Inghilterra, più ricco del tesoro dello Zar di Russia: è il tesoro di San Gennaro di Napoli. Quale miglior posto per festeggiare San Valentino con la persona che ami? con il tuo tesoro?
Econote propone il tesoro di San Gennaro per festeggiare il 14 febbraio insieme, cioccolatini e coccole per tutti.  Prenotazione obbligatoria via mail a *protected email*. Quota di partecipazione 10 euro, che include: biglietto d’ingresso, guida, quota organizzativa.
Il Museo del Tesoro di San Gennaro raccoglie sette secoli di donazioni, è di settecento metri quadrati e ospita gioielli, statue, busti, tessuti pregiati e dipinti di grande valore.Fra questo un copricapo vescovile in cui sono incastonati diamanti, rubini e smeraldi. La collezione di argenti va dal 1305 all’età contemporanea. I dipinti spaziano da Luca Giordano ad Aniello Falcone. Quella di San Gennaro è una storia straordinaria e di grande amore nei confronti della città che merita di essere conosciuta e ascoltata, attraverso le parole della guida Fabio Trosa, del Museo di San Gennaro.
L’appuntamento è domenica 14 febbraio, San Valentino, alle 10.00 davanti al Duomo di Napoli raggiungibile con le linee 1 e 2 della metropolitana. A tutti i partecipanti saranno distribuiti cioccolatini di benvenuto e una coccola al termine del percorso.

Leggi il seguito

Latina – Metropolitana Leggera: tra scienza e fantascienza

 

Come ciclicamente avviene ormai da tempo, si torna a parlare di Metropolitana, con ricostruzioni liberamente tratte dalla realtà dei fatti.

Sabato scorso, 5 settembre, sul Giornale di Latina, un’intera pagina dedicata al tema, con argomenti già portati più volte e più volte confutati. Pensiamo ad esempio alle “approvazioni” dei Presidenti Marrazzo e Polverini: peccato che nessuno dei due abbia mai deliberato sull’impegno ad erogare il contributo chilometrico trentennale, l’unico atto realmente necessario. E, nonostante l’inesistenza di tale atto, qualcuno ha scelto di stipulare comunque la Convenzione con Metrolatina, esponendo la città al rischio di pagare ingenti penali per uscire da un progetto non finanziabile, cosa puntualmente avvenuta. Non occorre una disposizione di legge per condannare questo operato, è sufficiente appellarsi alla diligenza del buon padre di famiglia.

Leggi il seguito