Con la telematica il processo tributario diventa più efficiente

Lo ha detto il presidente dei commercialisti napoletani Vincenzo Moretta

 

NAPOLI – “Anche il processo tributario dopo quello civile diventa telematico: ciò contribuirà a rendere la giustizia tributaria, statisticamente la più efficiente, ancora più rapida, con innumerevoli vantaggi per gli addetti ai lavori e consistenti risparmi per la pubblica amministrazione.

Ma anche per i cittadini: risolvere velocemente una vertenza tributaria significa non correre il rischio di anticipare all’erario nemmeno in parte la somma richiesta, laddove le ragioni del contribuente non siano riconosciute già in primo grado!”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, aprendo i lavori del forum sul processo tributario telematico organizzato in collaborazione con il dipartimento finanze del Mef, il Consiglio nazionale dei commercialisti e con il patrocinio del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria.

Leggi il seguito

Napoli celebra la lingua greca

Napoli celebrerà la lingua greca, come tante altre metropoli al mondo, nella giornata mondiale della lingua e della cultura ellenica, il 9 febbraio 2018.
I napoletani hanno parlato greco fino all’anno mille dopo Cristo, e i rapporti tra la cultura ellenica e i napoletani caratterizzano ancora oggi in modo visibile la città, “custode della cultura ellenica”, secondo il professor Jannis
Korinthios.

Leggi il seguito

Pizza, campione Trofeo Caputo a istituzioni: “più attenzione a prodotto artigianale”

Sono giapponesi e australiani, oltre che napoletani, i clienti che affollano Totò Sapore

il locale di Angelo Ranieri, chef-pizzaiolo e campione del mondo 2017 del Trofeo Caputo nella categoria Pizza di stagione.

Un dato che testimonia quanto interesse è curiosità ci sia in altri continenti rispetto al piatto napoletano di sempre e quanto i Campionati servano ad avere un ritorno di immagine notevole. In occasione dei festeggiamenti, Ranieri ha presentato le nuove proposte gastronomiche oltre, naturalmente alla pizza vincitrice al trofeo Caputo, ben definita nell’impasto e anche nei sapori equilibrati.

Leggi il seguito