Formisano: “lavorare a grande alleanza democratica e popolare” #politiche2018

#politiche2018 – “Esaurito il tourbillon delle candidature, è necessario che i più avveduti comincino a pensare a quello che sarà lo scenario dal 5 marzo in poi”.
 Ad affermarlo, è Nello Formisano, deputato di Articolo1-Mpd ed esponente di Leu, il quale aggiunge:

“Nessuna delle forze in campo sembra in grado di essere autosufficiente con la conseguente difficoltà di procedere alla formazione del nuovo esecutivo. Fortunatamente la saggezza del Presidente della Repubblica ha fatto sì che restasse in carica un governo operativo”. “Proprio alla luce di questa difficoltà occorre sin da subito mettere in campo iniziative politiche che tendano alla costruzione di una Grande Alleanza Democratica e Popolare che contrasti destre e populismi, che non può prescindere dai risultati elettorali di Pd, Leu e delle forze ambientaliste e della solidarietà, al netto di tutti quelli che pensano alla grande coalizione, come soluzione dei problemi del Paese o che si autoconfinino in una sterile testimonianza parlamentare”, sottolinea Formisano che conclude:

Leggi il seguito

Mdp Formisano: “capacità innovativa per battere il centrodestra”

Mdp – “E’ giunto il momento che la discontinuità sia il carattere preminente delle coalizioni che andranno al voto nel 2018. I programmi sono si’ importanti ai fini della scelta degli elettori”
“ma altrettanta importanza e’ rivestita dalle persone che tali programmi devono proporre e spiegare al popolo italiano”.

 

 

Ad affermarlo, e’ Nello Formisano, deputato Articolo1 – Mdp il quale aggiunge:
“Berlusconi, che nuovo non e’, puo’ essere sconfitto soltanto da una coalizione di centrosinistra che, a cominciare dalla leadership, dimostri un’inversione di rotta rispetto agli ultimi tempi”.

Leggi il seguito

Ora accelerare il percorso del Centro-Sinistra

‘Organizzazione Mdp fondamentale per riuscita operazione’
“E’ finita com’era naturale che finisse”.

 

 

 

Ad affermarlo, e’ Nello Formisano, deputato di Articolo1-Mdp il quale ricorda come “il nuovo soggetto politico in campo non puo’ che essere un soggetto largo, plurale, inclusivo e competitivo, nato per superare in toto una cultura proporzionalistica che sembra aver fatto breccia nel Partito Democratico”.

“Il percorso collettivo deciso serve per costruire democraticamente il nuovo movimento che sara’ guidato da Giuliano Pisapia in stretta collaborazione con tutti i soggetti politici e civici che vorranno prendervi parte”, aggiunge Formisano che conclude:

Leggi il seguito