Turismo, ologrammi e realtà virtuale per scoprire arte e centri storici delle città

Presentati i progetti Databenc «Chis» e «Snecs» per coniugare tecnologia e archeologia
Promuovere l’arte, la letteratura, la storia e l’archeologia delle città e dei suoi centri storici attraverso le potenzialità delle nuove tecnologie: dalla realtà virtuale all’olografia, dalle App alla computer grafica, dal web al cloud. (altro…)

Leggi il seguito

Audizione funzionari Arpa Lazio su impianti telefonia mobile

 

Nella Commissione Ambiente  del 13/02  sono stati ascoltati la dott.ssa Fabozzi e l’ing. Baratta e Antonucci dell’Agenzia ARPA di Latina che hanno relazionato su uno studio sui livelli dei campi elettromagnetici generati da impianti di telefonia mobile del nostro Comune. (altro…)

Leggi il seguito

Energia, Sansone (PER.IND): nessun futuro senza sviluppo integrato rinnovabili, nuove tecnologie e TLC

“Siamo in piena era digitale ma siamo in ritardo. E’ evidente che se non sapremo scommettere con investimenti adeguati e i dovuti incentivi su di uno sviluppo integrato delle nuove tecnologie, delle fonti rinnovabili e delle telecomunicazioni resteremo tagliati fuori”. Così il presidente del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati di Napoli, Maurizio Sansone, intervenendo al Convegno “Lo sviluppo sostenibile nel Mediterraneo: reti di energia e reti di informazione del futuro” organizzato a Capri dall’AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazione). (altro…)

Leggi il seguito

Al Monastero di Astino i droni del futuro al servizio dei beni culturali

 

Il 16 luglio, nel bellissimo scenario del Monastero di Astino (BG), alla presenza di numerose autorità locali e giornalisti di settore, Dronica, la startup bergamasca costituitasi nel 2015 in collaborazione con Patronato HUB e 035investimenti, il cui core business sono i servizi, la produzione, il noleggio e la vendita di droni personalizzati a seconda dell’esigenza dell’utente finale, ha illustrato l’applicazione dei droni e delle nuove tecnologie APR al servizio dei beni culturali.

Grazie alla gentile concessione della Fondazione MIA – Misericordia Maggiore, Dronica si è messa al servizio della cultura e dell’innovazione con un progetto di valorizzazione del nostro territorio e dei beni culturali, che ha come riferimento il complesso storico del Monastero di Astino.

Leggi il seguito