In Campania 23% dei minori è gravemente obeso

Forestieri: patologie gravi e costi sociali altissimi serve rete regionale di assistenza

Il 13% della popolazione della Regione è colpita da obesità grave.

Da medici proposta per percorso diagnostico terapeutico regionale

Perdita della vista, patologie renali, tumori, ma anche un costo sociale che è maggiore rispetto a quello provocato dal tabacco e dall’alcool, messi insieme. E’ uno scenario drammatico quello dell’impatto dell’obesità sulla salute e sul welfare. Uno scenario molto grave in Campania, dove, secondo il Rapporto Passi 2012-2015 del Ministero della Salute, il 13% della popolazione è obesa, ma la percentuale sale a 23% tra i minori.

Leggi il seguito

«Legge contro l’obesità infantile. Istituiremo l’osservatorio regionale e la settimana dell’attività motoria coinvolgendo anche il Coni»

Campania, Bruna Fiola (Pd):

Depositata proposta di legge per interventi di prevenzione e riduzione dell’obesità dei bambini e degli adolescenti, promuovendo e consolidando stili di vita e di alimentazione salutari, nonché l’esercizio dell’attività fisica, in tutta la fascia dell’infanzia e dell’adolescenza.
(altro…)

Leggi il seguito