Previdenza, Roberto Bianco è il delegato della Cassa dei ragionieri di Napoli Nord

 

Al termine delle elezioni ha ottenuto l’80 per cento dei voti espressi dagli iscritti 

 

AVERSA – Nettissima affermazione di Roberto Bianco all’elezione dei delegati per la Cassa di Previdenza dei ragionieri, nell’ambito della consultazione elettorale che si è svolta all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo.

Il professionista aversano, appoggiato dal consiglio dell’Odcec di Napoli Nord, fatta eccezione per un unico consigliere, ha ottenuto circa l’80% dei voti espressi dai colleghi a fronte del 20% registrato dal candidato Liborio Di Micco appoggiato dal sindacato Anc.

Leggi il seguito

Forum dei dottori commercialisti di Napoli Nord sulla previdenza professionale

L’incontro sugli aspetti pratici e operativi si è svolto nella sala conferenze dell’Odcec Napoli Nord

 

AVERSA – “La previdenza del dottore commercialista: aspetti pratici ed operativi” è il tema dell’incontro che si terrà lunedì 11 dicembre 2017 alle ore 14,30 presso la sala delle conferenze dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo.
Al forum, moderato da Giuseppe Vitagliano (presidente dell’Aidc Napoli Nord). parteciperanno Andrea Ferrari, presidente nazionale dell’Aidc (associazione italiana dottori commercialisti ed esperti contabili); Salvatore Palma, consigliere d’amministrazione della Cassa di previdenza dei dottori commercialisti; i delegati della Cnpadc Maria Caputo (Napoli); Gennaro Ciaramella (Napoli Nord); Antonella Turtoro (Avellino).

Leggi il seguito

Moretta, “Il Tribunale delle Imprese è fondamentale per intercettare le crisi”

Lo ha detto il presidente dei commercialisti napoletani al forum sul contenzioso societario

 

NAPOLI – “Il ruolo del Tribunale delle Imprese sta acquisendo una valenza di natura primaria: è un luogo dove il giudice intermedia le istanze occupazionali e anche sociali. Dunque una centralità diretta soprattutto alla fase anteriore all’espressione della crisi, che deve essere definita per tempo, seguendo il vecchio motto che prevenire è meglio che curare. In questo ambito è fondamentale il ruolo dei commercialisti”.

Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, aprendo il convegno “Il ruolo del professionista nel contenzioso societario”, in programma presso la sede dell’Ordine.

Leggi il seguito

Toccafondi: “Un milione e 200 mila studenti coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro

Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione che ha incontrato a Napoli 1500 studenti
Vincenzo Moretta: “I dottori commercialisti sono già in prima linea per agevolare l’inserimento dei ragazzi”
Luisa Franzese: “L’iniziativa è una misura strategica che può indicare soluzioni per il futuro dei giovani”

 

NAPOLI – “Soltanto quattro anni fa eravamo di fronte al 44 per cento di disoccupazione giovanile, al 18 per cento di abbandoni scolastici e con oltre due milioni di ragazzi che non studiano e non lavorano. Oggi la situazione è migliorata: un milione e 200 mila studenti in tutta Italia fanno esperienze di Alternanza Scuola/Lavoro e per questo c’è bisogno del contributo degli ordini professionali, che possono spalancare le porte del mondo del lavoro agli studenti”.

Leggi il seguito

Professioni, oltre 200 commercialisti approvano il bilancio dell’Ordine

Moretta: “Tuteliamo la categoria e puntiamo sulla specializzazione

NAPOLI – Oltre duecento commercialisti hanno approvato la relazione previsionale e programmatica al conto preventivo 2018 dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, presieduto da Vincenzo Moretta. All’incontro era presente anche il segretario nazionale dei commercialisti italiani, Achille Coppola.

“Le linee guida dell’Ordine si muovono su tre direttrici: sviluppo della professione e sua tutela; formazione, specializzazioni e ricerca; efficienza, efficacia e trasparenza”, ha sottolineato Moretta.

“Puntiamo su azioni di cooperazione e sinergia su temi di sviluppo del territorio, incrementando i rapporti con gli enti locali e nazionali e le istituzioni. Inoltre crediamo molto nell’aggregazione degli studi e nella creazione di reti interprofessionali e società tra professionisti”.

Leggi il seguito

Crisi da sovraindebitamento, commercialisti in campo per individuare le soluzioni

 

Domani alle 15 il primo appuntamento nella sala conferenze dell’Odcec Napoli Nord ad Aversa

 

AVERSA – “La crisi da sovraindebitamento sta registrando numerose richieste di soggetti non fallibili, per risolvere le loro problematiche finanziarie con l’assistenza di professionisti esperti in grado di individuare le soluzioni più efficaci”.

Lo ha detto Sandro Fontana, consigliere delegato dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo, presentando il nuovo “Corso per gestori della crisi da sovraindebitamento” rivolto ai professionisti, nell’ambito delle procedure previste dalla Legge antisuicidi.

Leggi il seguito

Corporate governante, a Napoli dibattito con Marina Brogi promosso dai commercialisti

Domani alle ore 9,00 si terrà l’incontro con la vicepreside di Economia de “La Sapienza”. Interverranno Marta Catuogno, Emilio Franco, Armando Brunini, Carlo Palmieri e Michaela Castelli

 

 

NAPOLI – Non esiste un’unica definizione condivisa di corporate governance. In prima approssimazione è quel sistema di norme, prassi e consuetudini operative che consentono alle persone giuridiche di prendere decisioni per il tramite delle persone – in primis gli esponenti di vertice – che ne fanno parte.

Leggi il seguito

Casero: “Con la riforma della legge fallimentare verrà anticipata la crisi d’impresa”

 

Lo ha detto il viceministro dell’Economia intervenendo al forum promosso dai commercialisti partenopei

Ferrara (Tribunale Napoli): in tre anni calo delle procedure pendenti: oggi 600 in meno

 

NAPOLI – “In materia di fallimento è stata fatta una importante riforma che troverà applicazione nelle prossime settimane e che si basa su due pilastri.

Il primo è l’inserimento delle misure di allerta nell’ordinamento italiano, un’operazione che si cercava di fare da tempo e che considera l’intervento della procedura concorsuale come un evento normale che si sviluppa al momento della crisi.

Leggi il seguito

Commercialisti, in Italia 180mila revisori legali in campo contro la corruzione e il malaffare

 

Lunedì alle ore 14,00 presso il Teatro Cimarosa di Aversa si terrà l’inaugurazione del corso promosso dall’Odcec Napoli Nord

 

AVERSA – “La crisi finanziaria ha portato allo scoperto disfunzioni non trascurabili del sistema europeo di revisione contabile. Dalle revisioni condotte appena prima, durante e dopo la crisi risultavano ‘in regola’ alcune grandi strutture finanziarie la cui solidità era invece minata da gravi debolezze strutturali.
In Italia ricordiamo gli scandali e le inchieste degli ultimi anni, Mose, Atac, Expo, Mafia Capitale, Banca Etruria, Carife e Banca delle Marche”.

Leggi il seguito