Le meraviglie del palato in degustazione da Tirabusciò a Pomigliano d’Arco

Lunedì 20 marzo la serata dedicata alle piccole aziende ed ai loro prodotti
Lunedì 20 marzo alle 21 da  Tirabusciò in Via Roma, 344 Pomigliano d’Arco serata-evento organizzata da Kailab in collaborazione con il giornalista Roberto Esse e il professore Vincenzo Peretti della Federico II. Un incontro per raccontare ai fortunati degustatori alcune delle meraviglie Made in Campania e non solo. (altro…)

Leggi il seguito

#tiabbiamoascoltato e i biscotti #Plasmon sono sempre gli stessi

Siamo sicuri di acquistare il prodotto giusto? Cosa acquistiamo per i nostri figli? Quanto tempo impieghiamo per scegliere il prodotto che più si ci soddisfa? Queste sono solo alcune delle domande che affollano nel quotidiano mamme e papà di ogni dove. E solitamente la risposta è la stessa: prendo questo prodotto perché lo prendevo anch’io da piccolo, ha fatto tanto bene a me e la stessa cosa sarà per i miei bimbi.

Leggi il seguito

Post Pasqua? mangiare bene iniziando dai risotti

Diciamocela tutta abbiamo mangiato troppo in queste festività pasquali; bisogna quindi rimediare per non farsi trovare impreparati alla prova costume. 
Bisogna quindi impegnarsi e partire con il piede giusto. Non esiste moto che tenga, per dimagrire bisogna iniziare dalla tavola ed allora iniziamo con qualcosa che mette tutti d’accordo. I risotti ed in particolare con un’insalata di mare.

Leggi il seguito

Anticellulite fatto in casa? si può…

Oramai prendersi cura del proprio aspetto è diventato sempre più costoso e allora come sopperire in parte a queste spese? Oggi vi diciamo come è possibile preparare un olio anticellulite in casa vostra.

I fattori principali di questa sostanza saranno gli oli essenziali, noti per le proprietà curative tramite aromaterapia, uso orale o epidermico. Questi oli hanno molteplici funzioni e tutte benefiche. Oggi andremo a vedere come preparare un olio anticellulite fai da te.

Leggi il seguito

Olio – L’extra vergine di UNAPROL ENERGIA per il golf di Campagna AMica

L’olio extra vergine di oliva tracciato di alta qualità targato Unaprol sarà energia pura per il golf di Campagna Amica. 14 tappe in tutta Italia per raccontare ad un pubblico di consumatori che vive il territorio come risorsa culturale e sportiva, il benessere derivante da una dieta di prodotti tipici locali.

 

Leggi il seguito

Oria, Melendugno, Castro e Nardò ecco le città da visitare in salento

 

 

Torre_Sant'Andrea-Melendugno
Torre Sant’Andrea-Melendugno

 

Il Medio Evo in Puglia: il suo fascino si può testimoniare visitando Oria che festeggia quest’anno i primi 50 anni del torneo dei rioni. Nel cuore della Puglia, Oria con il suo centro storico medioevale affascina da sempre i visitatori.
La città che sorge su tre colli è dominata dal castello federiciano, racchiuso in un borgo medioevale dalla incomparabile bellezza. Unico è il quartiere ebraico da cui si accede attraverso la Porta degli Ebrei con le sue viuzze. Qui nacque un grande della Farmacologia, il medico Shabbataj Donnolo cui è dedicato uno dei due ospedali di Tel Aviv.

a cura di Harry di Prisco  (altro…)

Leggi il seguito

Import, Matera (FI): quote senza dazio di olio tunisino, difficoltà per la Puglia

“Sulle quote di importazione senza dazio dell’olio tunisino comprendiamo il discorso del Portavoce per l’Agricoltura della Commissione Europea, ma riteniamo che manchi qualche tassello”.

Lo afferma l’onorevole Barbara Matera, europarlamentare di Forza Italia. (altro…)

Leggi il seguito

UE, Caputo (PD), misure per proteggere extravergine made in Italy

Nicola Caputo del PD
    Nicola Caputo del PD

“ho votato in commissione agricoltura contro la decisione di facilitare l’export di 35mila tonnellate di olio d’oliva l’anno come misura temporanea fino al 2017”.

Lo ha dichiarato Nicola Caputo Parlamentare europeo del Pd gruppo S&D e membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale.

“La proposta della Commissione europea, così come inizialmente presentata, rappresentava un grave danno per l’olivicoltura italiana e del sud Europa. Ecco perché mi sono battuto in commissione agricoltura per la sua modifica (non essendo stato possibile rigettarla integralmente), presentando emendamenti destinati a creare meccanismi di protezione del mercato dell’olio di oliva europeo per tutelare i nostri imprenditori”.

Leggi il seguito