Il rivoluzionario Gentiloni

A cura di Elia Fiorillo
Difronte agli ultimi dati Istat sull’andamento dell’economia del nostro Paese Matteo Renzi gioisce. Si sente lui l’artefice del cambio di segno, dal meno al più, del Pil. “Siamo – afferma – quelli che hanno preso il Paese con il Pil a – 2% ed ora è a + 1,5; un Paese che era in recessione e ora è fuori dalla palude”.

 

 

Leggi il seguito

Elezioni Sicilia prova generale per Politiche 2018

A cura di Elia Fiorillo
Vacanze non proprio di riposo per i leader politici nostrani. Le prossime elezioni siciliane hanno turbato il periodo ferragostano, ponendo loro una serie d’interrogativi di non facile soluzione. Certo, le alleanze locali, tenendo conto fino ad un certo punto delle “logiche” nazionali. Ma, soprattutto, il futuro non così lontano delle elezioni politiche. Perché quella è la tenzone da tener sempre a mente e provare a vincere in tutti i modi possibili. E le Regionali in sicilia diventano, quindi,  la prova generale delle prossime Politiche.

(altro…)

Leggi il seguito

Legge elettorale e alleanze Tutto da rifare

A cura di Elia Fiorillo
Il botto c’è stato. E che botto! Quando una cosa sembra fatta, come nel caso della legge elettorale fortemente voluta dal Pd, Fi, Lega e 5Stelle, eppoi per un granello di sabbia tutto s’inceppa, allora ancor di più si sente la deflagrazione. Il tonfo, insomma. 
(altro…)
Leggi il seguito

L’irrefrenabile voglia di voto di Pd, 5 stelle, Fi e Lega

A cura di Elia Fiorillo
A sentir certi interventi sembrava tutto deciso, si sarebbe dovuto votare il 24 di settembre. Il sistema tedesco pareva avesse messo tutti d’accordo. Quasi tutti, in verità. La soglia di sbarramento al cinque per cento non poteva essere accettata dai piccoli partiti che da protagonisti oggi, vedi Alfano, si sarebbero potuti ritrovare “fuori gioco” domani.
(altro…)
Leggi il seguito

Pd e Dp, un divorzio all’italiana

 a cura di Elia Fiorillo  Matteo Renzi ha provato a mettere tra la sua persona e la scissione del Partito democratico ben ottomila chilometri di distanza. E’ andato in California sia per “ossigenare il cervello” ma anche per avere spunti che vorrebbe fare arrivare in Italia sull’innovazione e lo sviluppo di quella realtà. Idee da carpire per la prossima campagna elettorale interna ed esterna al Pd?

(altro…)

Leggi il seguito

Punti di vista. Partito democratico “chi ci capisce è bravo”

 a cura di Elia Fiorillo  “Chi ci capisce è… bravo”. Nella vicenda divisoria del Pd pare che ci capiscano solo il segretario del partito Renzi e i suoi contestatori: Emiliani, Rossi, Speranza. A parole tutti vogliono l’unità ma poi le zeppe per scassare non si contano. Renzi parla di ricatti: “Scissione è una delle parole peggiori, peggio c’è solo la parola ricatto”. I suoi avversari, invece, del segretario che si è dimesso per celebrare al più presto il Congresso ricordano la voglia assolutistica e il super ego che pur di (stra)vincere non pensa alle sorti del partito. O, meglio, ci pensa, ma ad un partito personale dove lui, e solo lui, è il conducator.

(altro…)

Leggi il seguito

Quel pasticciaccio brutto delle Olimpiadi a Roma Capitale

A cura di Elia Fiorillo
Di anni ne sono passati proprio tanti. I ricordi però restano vivissimi, come se gli eventi si fossero svolti solo poco tempo addietro. Allora ero solo un ragazzino. Lo sport, in particolare l’atletica leggera, mi appassionava… (altro…)

Leggi il seguito