Presutto: “No alla nomina diretta per i presidenti dei revisori da parte degli enti locali” 

 

Il parlamentare del Movimento 5 Stelle ha presentato un ordine del giorno per ripristinare il sorteggio

 

ROMA – “Sono convinto che l’estrazione a sorte dei presidenti dei revisori dei conti, in caso di collegio, parliamo di enti come Comuni, Città metropolitane, sia indispensabile per garantire la trasparenza dei controlli nella Pubblica Amministrazione”. Lo ha detto Vincenzo Presutto, senatore del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Bilancio di Palazzo Madama.

Leggi tutto