Nomine Rai – Il manuale Cencelli non tramonta mai

Nomine Rai - a cura di Elia Fiorillo

Gli anni passano e... certe consuetudini restano. Nel lontano 1967 nasceva il cosiddetto "manuale Cencelli". Regole, quasi scientifiche, per la spartizione tra i partiti e le loro "correnti" di ruoli politici e di governo. Alla base c'era l'effettivo peso politico di ciascuna forza.

L’idea della ripartizione su basi non improvvisate o dettate dall’emotività del momento venne ad un funzionario della Democrazia Cristiana, Massimiliano Cencelli. (altro…)

Leggi il seguito

Il difficile compito di Sergio Mattarella – a cura di di Elia Fiorillo

[su_note note_color=”#bef8b3″]Mattarella – La sua parola d’ordine è “discrezione”. Lo è sempre stata. È questione di carattere e, si sa, “il carattere è il destino di una persona”. Quella telefonata al Capo del governo l’ha fatta perché proprio non ne poteva fare a meno. A parte che si “giocava” con la vita e la dignità del “prossimo”. Ma in ballo c’era ben altro. C’era la credibilità dello Stato, l’autonomia della magistratura, il buon senso. Ma come si fa a bloccare l’entrata in un porto italiano di una nave militare del nostro Paese? Ma come si fa a pretendere lo sbarco degli emigranti ammanettati senza il doveroso intervento della magistratura?[/su_note]

(altro…)

Leggi il seguito

PD “Un centrosinistra largo e unito, oltre le correnti, per rimettere al centro il lavoro e contrastare la deriva di destra al governo”

PD – Il consigliere regionale Daniele (Pd) in una dichiarazione nel corso del dibattito: “Ripartiamo dai nostri valori”
“L’iniziativa è molto importante perché riprendiamo un dialogo, all’interno del Pd di Napoli, con l’obiettivo di rilanciare l’azione del partito in città, prescindendo dalle diverse sensibilità, dalle correnti o dai personalismi. Le tre parole d’ordine dell’iniziativa, centrosinistra, unità e partecipazione, sono un metodo di lavoro, una mappa per non perdere la bussola in un momento di disaffezione e disorientamento della nostra base”. (altro…)

Leggi il seguito