Alilauro ci ripensa, ammessi i voucher su tutte le corse. Vittoria dei pendolari tra Napoli e Ischia I pendolari fra Napoli e le isole del Golfo possono tirare un sospiro di sollievo.

A cura di Fabrizio Ferrante

Dopo la denuncia partita nei giorni scorsi da un gruppo di insegnanti in servizio a Ischia, costretti a muoversi ogni giorno dalla terraferma alla volta dell’isola verde, i timori di ulteriori disagi e rincari appaiono per adesso scongiurati.

Leggi il seguito

Treni, in Lombardia più pendolari che il sud

Alessandro Sorte assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita’della Lombardia: “Il rapporto 2015 di Legambiente ha confermato che tutto il sud Italia messo insieme non offre lo stesso numero di treni/chilometri che garantisce invece la sola Lombardia”.

“Oggi ogni giorno i nostri 2.700 treni trasportano oltre 714.000 pendolari. Il nostro servizio è cresciuto del 30 per cento negli ultimi 5 anni, nonostante i pesantissimi tagli dello Stato, mentre diminuisce costantemente in tutto il resto del Paese”. L’assessore ha poi continuato il suo intervento ricordando i benefici di Expo; “Abbiamo visto code a tutte le entrate davanti a tutti i tornelli. I treni, invece, hanno risposto alla grande. Fra coloro, dunque, che hanno reso l’Expo un’esperienza interessante ci sono sicuramente Regione Lombardia, Trenord e Ferrovie Nord”.

Leggi il seguito

Trasporti e sicurezza,  anno 0 in Campania

Assoturismo e Federconsumatori chiedono interventi urgenti della Regione e propongono un tavolo di coordinamento a tutela di turisti e viaggiatori.

L’ennesimo caso di una turista rapinata in un treno della Circum, le aggressioni nelle stazioni,  il paradosso del Campania Express e le difficoltà per raggiungere le aree interne oltre  alla mancanza di sicurezza ed i gravi disagi per le condizioni di trasporto pubblico in Campania.

Leggi il seguito

Campania, Vetrella ok a soluzioni per i pendolari Benevento – Napoli,

“Ringrazio i rappresentanti delle aziende interessate per la collaborazione assicurata in questa occasione grazie alla quale, in sinergia con la Provincia di Benevento, abbiamo potuto rapidamente trovare la soluzione ai disagi lamentati dagli utenti. Ritengo che la sperimentazione, che partirà in tempi brevissimi, consentirà di individuare la migliore calibrazione di orari comodi per l’utenza ed efficaci per un articolato sistema di collegamenti veloci tra i capoluoghi interessati.”

 

Leggi il seguito