Chef per un giorno con lo stellato Gennarino Esposito per “I sentieri del Latte” in tour ad Eccellenze Campane il 9 gennaio.

Chef per un giorno ad Eccellenze Campane con lo show cooking de I SENTIERI DEL LATTE. PROFUMI E SAPORI DEI MONTI LATTARI realizzato con lo stellato Gennarino Esposito. Lunedì 9 gennaio dalle ore 10 “I sentieri del latte” porterà in tour saperi e maestria ad Eccellenze Campane (Via Brin, 69). A seguire anche la conferenza “Il latte, simbolo del territorio” con la partecipazione del Sindaco di Agerola (Luca Mascolo), del Presidente Commissione De.Co. Comune di Agerola (Vincenzo Peretti), dello chef Gennarino Esposito. Nel corso dello show cooking ci sarà spazio anche per la degustazione di fior di latte di Agerola e pasta con patate e provola di Agerola. Riprese intanto le attività della kermesse “I sentieri del Latte” ad Agerola dopo il lutto che ha colpito la cittadina. Info: I sentieridellatte.it

Leggi il seguito

Qualiano, Verdi. Nasce il “Giardino della Vita”

Nella zona del “Pozzo Nuovo” uno spazio da riqualificare con alberi da frutta, in ricordo di persone care prematuramente scomparse.  “Riqualifichiamo un pezzo di terreno del Patrimonio comunale trasformandolo in una sorta di agrumeto dei ricordi e raggiungiamo tre obiettivi: sistemazione e riqualificazione di suoli pubblici dismessi e sinora abbandonati, implementazione del polmone verde cittadino e luogo dove il ricordo della morte si traduce in vita.”
Il sindaco Ludovico De Luca e la consigliera dei verdi Giovanna Giglio, commentano la delibera di G.M. n.218, che, su un migliaio di metri di proprietà comunale, nella zona del “Pozzo Nuovo” istituisce il “Giardino della vita”. (altro…)

Leggi il seguito

Ischia sotto assedio del fuoco da giorni. Verdi: “non crediamo alle casualità.”

“Si tratta di azioni incivili o di atti criminali propedeutici a nuove speculazioni edilizie; il fuoco che sta colpendo l’isola d’Ischia negli ultimi giorni a nostro avviso non è causale.
E’ dovuto in parte da azioni incivili – accusano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il portavoce campano de il Sole che Ride Vincenzo Peretti – come nel caso della baia di Sorgeto dove sarebbe stata una cicca di sigaretta ancora accesa a dare fuoco al costone o peggio ancora da azioni criminali messe in campo potenzialmente da persone che hanno intenzione di realizzare nuove speculazioni edilizie sull’isola come è già successo in passato. Siamo molto preoccupati per l’isola già massacrata dal cemento selvaggio e per questo chiediamo alle forze dell’ordine di mettere in campo tutte le azioni per individuare i responsabili e assicurarli alla giustizia”.

Leggi il seguito

Eletti i portavoce e comitato esecutivo dei Verdi napoletani ed ufficializzato l’appoggio a De Magistris.

“Abbiamo scelto di sostenere De Magistris alle prossime elezioni comunali perché il Sindaco ha deciso di condividere e sostenere alcune nostre proposte per migliorare la qualità della vita in città per i napoletani e per i tanti turisti che stanno tornando a sceglierci per le loro vacanze”.

Leggi il seguito

Ambiente. Primo sì per la legge di riordino e rilancio dei parchi e aree protette regionali.

 Gli enti passano da undici a tre con grande risparmio di spesa. Non saranno più considerati “nemici” del territorio o enti inutili. 

“La proposta di legge di riduzione e riforma dei parchi e delle aree protette regionali ha avuto il primo parere positivo nella Commissione agricoltura presieduta da Maurizio Petracca dove c’è stata l’astensione dei soli grillini che, al di là del merito della legge, contestavano solo la nomina dei vertici da parte della Giunta, cosa che, tra l’altro, accade già ora”.

Leggi il seguito

Agroalimentare-Verdi. Rafforzare le certificazioni di qualità. Difendere il San Marzano per tutelare il territorio

“Rendere sempre più forti le certificazioni e le attestazioni di qualità, a cominciare da Dop e Igp, fino ad arrivare alle De.Co. (denominazioni di origine comunali), favorendo il sostegno delle piccole aziende agrozootecniche senza le quali aumenterebbero i rischi sulla qualità del cibo che mangiamo e si otterrebbe un minor presidio del territorio, lasciato all’abbandono e alla cementificazione”.

 

Leggi il seguito

Campania – Verdi, per tutela e valorizzazione di pesca e agricoltura serve Assessorato

Borrelli e Peretti con Bonavitacola
 Borrelli e Peretti con Bonavitacola


Borrelli e Peretti confermano e rilanciano gli appelli di Confapi e Coldiretti.

Anche per non perdere fondi europei“La mancanza di un Assessorato all’agricoltura in Campania comincia a farsi sentire,tanto che si arricchisce il dibattito sul tema” hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Vincenzo Peretti, componente del direttivo regionale del Sole che ride, per i quali “tra gli altri, a sollevare il problema, è stato il presidente dei giovani di Confapi Napoli, Raffaele Marrone, che ha proposto di istituire un assessorato all’Agroalimentare per creare una sinergia tra agricoltura,turismo e ambiente”.
“Senza dimenticare il messaggio forte e chiaro che è arrivato dal convegno sulle frodi agroalimentari di Coldiretti e Osservatorio Agromafie in corso a Salerno dove è stato ribadito che l’agricoltura di qualità si tutela con maggiori controlli, legalità e trasparenza nelle etichette” hanno aggiunto Borrelli e Peretti sottolineando che “il settore non può essere lasciato senza un coordinamento forte e competente, troppe sono le sfide future per il sostegno alle piccole e medie aziende agroalimentari e perla crescita del vero made in Campania nel mondo”.

Leggi il seguito

Clima. Verdi. Aspettiamo notizie positive da Parigi, ma interveniamo anche in casa nostra

Il porto di Napoli è un’emergenza ambientale di cui non si parla. Perché non ci sono progetti per l’elettrificazione?

 

“Domani, in Consiglio regionale, discuteremo anche della mozione dell’Italia per il contenimento del surriscaldamento globale che sarà presentata a Parigi, durante la Conferenza sul Clima, ma, al di là di quello che si deciderà nella capitale francese, in quello che è considerata la ultima spiaggia per salvare la Terra, crediamo che sia necessario intervenire anche a casa nostra per ridurre l’inquinamento” hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Vincenzo Peretti, membro dell’esecutivo regionale, per i quali “a Napoli c’è un’emergenza ambientale di cui non si parla, rappresentata dal Porto”.

Leggi il seguito