Caputo, più che di “pace fiscale” sembra un cappio al collo dei contribuenti

Lo ha detto il presidente dell’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli

 

NAPOLI – “Il Governo ha inserito nella Legge di Bilancio 2019 diverse novità fiscali degne di una disamina, la pace fiscale e la flat tax. Non capiamo il senso innovativo di una pacificazione fiscale che sembra assumere sempre più le sembianze di un cappio stretto attorno al collo dei contribuenti di questo paese”. Lo ha detto Maria Caputo, presidente dell’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli.

Leggi il seguito