Il modello Pompei a Parigi

Ecco le sinergie tra la Regione Campania e il MiBACT
Il “Grande Progetto Pompei” come modello di azione sul recupero, restauro e ottimizzazione della fruizione del bene culturale, ma anche come modello di collaborazione tra MIBACT ed ente regionale per il rilancio e la costruzione di una nuova reputazione del sito, con azioni di valorizzazione e iniziative integrate.

 

 

 

Pompei e la Campania sono al centro di un processo positivo che, grazie al lavoro della Direzione del Parco Archeologico, di tutto lo staff del Grande Progetto e delle azioni di valorizzazione parallele messe in atto dalla Regione, oggi ha totalmente ribaltato l’idea che se ne aveva in passato, quale luogo di carenze e disfunzioni.

Leggi il seguito

Musica. Una voce per Scafati

Il 6 Maggio ore 18,30, all’auditorium di Scafati ubicato in via Berlinguer, 6 adiacente al centro commerciale Plaza, si  terrà  la  finale  del  concorso  canoro “Una voce per Scafati” dove saranno proclamati gli artisti vincitori tra una rosa di 23 finalisti. (altro…)

Leggi il seguito

In Campania il record di visitatori a Pasqua e pasquetta. “Puntare sul binomio cultura-turismo”

 

In questi giorni la Campania è stata scelta da un numero eccezionale di turisti quale meta ideale per un soggiorno che mette insieme cultura, bellezza ed enogastronomia. Le presenze registrate a Napoli, Caserta, Pompei, Ercolano, Paestum, Velia e Padula, confermano che il binomio cultura e turismo è quello vincente.
(altro…)
Leggi il seguito

L’Oriente Pompeiano di Paolo Gramaglia

A cura di Brunella Cimadomo Si parte col Suscio. Lo leggi in carta e ti chiedi subito se sia un errore di stampa. No, è proprio così. Il benvenuto dello chef ad un elaboratissimo menù autunnale. “Il sushi napoletano”, dichiara Paolo Gramaglia. Per noi che eravamo abituati al discorso del recupero dei pani dell’antica Pompei, il menù del President, è una sorpresa.

(altro…)

Leggi il seguito

Ottaviano Food Festival, domani apre il villaggio del gusto

Cooking show degli chef Cedroni, Scabin, Di Costanzo, Crisci, Barrale, Gramaglia, Guarino
Apre domani alle 17.30 in Piazza Giovanni Paolo II ad Ottaviano (l’ex piazza Mercato) il villaggio del gusto dell’Ottaviano Food Festival, la manifestazione presentata dall’assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera, che punta alla valorizzazione del territorio vesuviano.

Leggi il seguito

 Dalla fondazione di Napoli alla scoperta di Pompei, il primo week-end di marzo è con Mani e Vulcani Kids

 

L’associazione culturale presieduta da Antonello di Martino dedica il primo fine settimana di marzo in gran parte ai baby turisti. Per gli adulti la Certosa di San Martino e il Cimitero delle Fontanelle
Sabato 5 marzo 2016 ore 10.30 – Mani E Vulcani Kids: la fondazione di Napoli
Un racconto alla scoperta della nascita della città di Napoli. Partendo dalla storia della nostra fondatrice, la sirena Partenope, che scelse il nostro mare come suo ultimo viaggio, racconteremo di miti, eroi e Re che scelsero Napoli come loro regno. Appuntamento presso la fontana dell’Immacolatella vicino Castel dell’ovo. Quota di partecipazione bambini 6,00 euro; adulti 6,00 euro. Prenotazione obbligatoria 081.5643978- 340.4230980 whatsapp 331.5012768 www.manievulcanikids.com –*protected email*

Leggi il seguito

Pompei, Marciano (PD): Un Consiglio comunale aperto su hub ferroviario

“Un Consiglio comunale monotematico sul nuovo hub ferroviario di Pompei, aperto alla città, alle forze sindacali e produttive, alla Chiesa e alle istituzioni sovracomunali coinvolte, per dare sostegno al progetto del Governo e integrarlo con suggerimenti, interventi e proposte che vadano a beneficio della città”.

Comune di Pompei
    Il Comune di Pompei

È la proposta che Antonio Marciano, consigliere regionale PD e Questore alle Finanze dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, lancia al sindaco di Pompei, Nando Uliano.
“Un modo per rimettere sui giusti binari una discussione che rischia di prestarsi a inutili strumentalizzazioni, ma soprattutto per dare un contributo concreto a un’opera che può dare una spinta per gli Scavi e valorizzare e sviluppare tutto il territorio pompeiano”, spiega il consigliere.
“Conoscendo e apprezzando la serietà, l’attenzione e l’attaccamento con il quale Nando Uliano governa il Comune, sono certo che raccoglierà questa proposta, nell’esclusivo interesse di Pompei”, conclude Marciano.

Leggi il seguito