Lavoro, i commercialisti in prima linea per la privacy

 

 

Al forum di Aversa hanno partecipato Raffaela Pignetti, Vincenzo Natale, Filippo Rossi, Sandro Fontana, Enrico Caiazza, Roberta Mazza e Attilio Pisani

 

 

AVERSA – “Siamo pronti a fornire il necessario supporto alle aziende per l’aggiornamento della normativa sulla privacy. Con i dottori commercialisti, il Consorzio ha intrapreso un importante percorso di collaborazione per avvicinare sempre più i professionisti alle imprese, perché solo facendo rete, anche insieme alle istituzioni, si può assicurare alla Campania la crescita che merita. Sarò lieta di promuovere con il presidente e i consiglieri dell’Ordine un nuovo evento formativo presso la sede consortile”. Lo ha detto Raffaela Pignetti, presidente del Consorzio Asi Caserta intervenendo al forum “Privacy 4.0: formazione e soluzioni” promosso dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo.

Leggi il seguito

A Sant’Angelo dei Lombardi la prima tappa di @scuolasenzabulli promossa dal Corecom

ROSA D’AMELIO: NECESSARIA UN’AZIONE MIRATA SINERGICA DI CONTRASTO AL FENOMENO DEL CYBERBULLISMO

 

@scuolasenzabulli – “Nessuna comunità, neppure quelle più al riparo dall’influenza della criminalità come potrebbero sembrare le province interne della Campania, si può tirare fuori da un’azione mirata e sinergica di contrasto al fenomeno del cyberbullismo e del bullismo. (altro…)

Leggi il seguito

8 marzo, a Napoli iniziativa LILT “Donne di Scampia”

8 marzo – Apertura antimeridiana dell’ambulatorio di prevenzione senologica gratuita
presso l’Istituto il Virgilio IV di via Labriola. E’ l’iniziativa “Donne di Scampia” organizzata dalla LILT di Napoli, guidata dal professor Adolfo Gallipoli D’Errico, per domani 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna.

“Rilanciamo un tema centrale della battaglia contro le patologie oncologiche, la prevenzione primaria, – sottolinea il presidente della LILT di Napoli, Adolfo Gallipoli D’Errico – da un quartiere simbolo di Napoli che sta dimostrando una grande sensibilità culturale. Un dato particolarmente positivo, questo, reso possibile dall’impegno, davvero prezioso, delle sue istituzioni scolastiche e sportive”.

Leggi il seguito