Sanità: Postiglione, assicurare ai cittadini prestazioni su tutto il territorio

Lo ha detto il direttore generale per la Tutela della salute al forum “Il nuovo piano ospedaliero della Regione Campania” al forum promosso dai commercialisti

 

NAPOLI – “Assicurare a tutti i cittadini lo stesso livello di prestazioni sanitarie è il punto centrale delle politiche regionali. L’elaborazione del nuovo piano ospedaliero è in controtendenza con quello precedente che prevedeva la chiusura di molti pronto soccorso.

Si copre il territorio in modo capillare per consentire il diritto alla salute a tutti i cittadini senza distinzione tra centri urbani e periferie, riducendo la migrazione sanitaria e stabilizzando il bilancio”.

Leggi il seguito

Moretta, la sfida della sanità è nella programmazione

Domani alle ore 9,00 il forum sul piano ospedaliero e la presentazione del master con l’Università Suor Orsola Benincasa

 

NAPOLI – “La governance del sistema sanitario campano rappresenta la vera sfida per il futuro, soprattutto in un’ottica di programmazione: da troppo tempo i sistemi sanitari, specie quelli delle regioni meridionali, sono manifestamente carenti proprio su questo fronte. In quest’ottica i dottori commercialisti intendono fornire il loro contributo per colmare le lacune del sistema”.

Leggi il seguito

Sindaci in commissione Terra dei Fuochi; Zinzi: “rivedere la programmazione”

Questa mattina la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie
del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere della progettazione e costruzione di un impianto per il trattamento del rifiuto umido in località Ponteselice a Caserta.

 

 

 

All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato  la segretaria Maria Muscarà ed i consiglieri regionali Francesco Emilio Borrelli e Michele Cammarano; i sindaci dei Comuni di Capodrise, Recale, Casagiove rispettivamente Angelo Crescente, Raffaele Porfidia e Roberto Corsale; il dirigente dell’Utc del Comune di San Nicola la Strada, Giulio Biondi, in rappresentanza del sindaco; e la dirigente Uod della Struttura di Missione della Regione Campania, Valeria Ruocco. Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha comunicato con una nota la propria indisponibilità a partecipare all’incontro. Assenti, benché invitati, il presidente dell’Ato di Caserta ed il direttore della Reggia di Caserta.

Leggi il seguito