Da WhereApp notizie di pubblica utilità geolocalizzate in tempo reale

In un anno sono stati veicolati 1,5 milioni di messaggi

Domani alle 10 la conferenza stampa alla Camera dei Deputati

ROMA – Oltre 1,5 milioni di notizie di pubblica utilità inviate, 150.000 comunicazioni di eventi atmosferici, 100.000 segnalazioni su viabilità e traffico, 60.000 comunicazioni di eventi sismici, 500.000 eventi culturali e sportivi. Sono numeri da record quelli di WhereApp, l’unica applicazione che consente di inviare informazioni ai cittadini selezionando un’area geografica circoscritta, garantendo nel contempo anonimato e privacy.

Leggi il seguito

Industria 4.0: da oggi a Berlino il B20, il G20 delle imprese

Tra i rappresentanti italiani il fondatore di Protom Fabio De Felice. L’imprenditore napoletano è anche uno dei principali esperti italiani di digitalizzazione delle imprese ed è docente universitario di ingegneria degli impianti industriali (altro…)

Leggi il seguito

Campania, M5S: Spari contro vetrine Poppella. Regione Campania mantenga impegni per la videosorveglianza

L’esplosione di colpi di pistola contro le vetrine della pasticceria Poppella al rione Sanità è un fatto gravissimo. Troviamo ancora più grave che non si riesca a completare l’installazione delle telecamere della videosorveglianza in questo quartiere e in generale a Napoli e nella sua provincia.

(altro…)

Leggi il seguito

Sanità, M5S: Coscioni, il consigliere di De Luca, incassa il regalo. Nominato primario nel neo reparto di cardiochirurgia al Ruggi di Salerno

Oggi è molto più chiaro il disegno e il vero concetto che ha il presidente De Luca della sanità pubblica: un poltronificio dove ricollocare i suoi più fidati amici e collaboratori, poco importa se indagati. E’ il caso della fresca nomina di Enrico Coscioni, consigliere alla sanità del presidente, a primario del neo reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

(altro…)

Leggi il seguito

“Una minaccia per gli standard ambientali e sanitari europei e per i consumatori”

Malgrado tutti miei sforzi, la Commissione Envi ha dato il via libera all’accordo di libero scambio CETA. Come avevo annunciato il mio voto è stato contrario, rimango convinto che l’UE e il Canada abbiano approcci troppo diversi in tema di salute, ambiente e sicurezza alimentare.
(altro…)
Leggi il seguito