Ischia – Dl fisco: Barani (Ala-Sc), fondi grazie a noi nel silenzio della Regione Campania 

Ischia – “Voteremo la fiducia su questo provvedimento, soprattutto perché abbiamo visto riconosciute due grandi battaglie:
la rottamazione delle cartelle, da noi proposta un anno fa, e i fondi per Ischia, dopo il terremoto del 21 agosto.

 

 

Abbiamo insistito tanto su questo perché si tratta di una questione di giustizia sociale, portata avanti per riconoscere agli ischitani gli stessi diritti che hanno avuto altri territori colpiti da eventi sismici. L’Esecutivo, che ha recepito delle proposte di modifiche a prima firma di Antonio Milo, ci ha anche ringraziato perché abbiamo impedito una brutta lacuna”. Così il senatore Lucio Barani, presidente del gruppo Ala-Sc, intervenendo in Aula sulla fiducia al decreto fiscale.

Leggi il seguito

Elezioni siciliane, trampolino per Roma

Elezioni a cura di Elia Fiorillo
L’attesa è stata lunga e snervante. Le elezioni regionali siciliane, giustamente, venivano viste come il più attendibile dei sondaggi elettorali per le Politiche del 2018.

 

 

Leggi il seguito

Professioni, Marciani: “Destinati 14 milioni per la formazione”

Forum dei commercialisti napoletani sulle nuove opportunità per i giovani e sulla gestione della crisi

NAPOLI – “La Regione sta seguendo da vicino i professionisti: abbiamo destinato 14 milioni per corsi di aggiornamento e di avviamento professionale, ad oggi più di 500 giovani tirocinanti hanno usufruito di questa iniziativa. Credo che il rapporto di interazione possa continuare: per i giovani abbiamo coinvolto gli Ordini anche negli esami di qualifica, per dare sempre maggiore qualità alle figure professionali. Ma è solo l’inizio di una collaborazione che ci auguriamo possa essere lunga e proficua e che possa riguardare anche l’ambito della crisi d’impresa”. Lo ha detto Chiara Marciani, assessore regionale alla Formazione, nel corso del convegno “Gestione della crisi: mediazione civile, Agcom e condominio”, promosso dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli.

Leggi il seguito

Marciani, al via i primi tirocini retribuiti a favore di aspiranti liberi professionisti

 

L’iniziativa è stata promossa dall’Università “Luigi Vanvitelli” con gli ordini professionali

 

NAPOLI – “NewPro, professionisti si diventa” è il progetto presentato oggi a Napoli, realizzato dall’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e finanziato dalla Regione Campania in partnership con undici fra Ordini e Associazioni di professionisti, per avviare i primi 35 tirocini retribuiti della durata di sei mesi rivolti a studenti interessati a intraprendere un percorso nella libera professione.
Per la prima volta la Regione Campania ha investito una risorsa economica importante: 17 milioni di euro a disposizione dei professionisti.

Leggi il seguito

Vesuvio in fiamme; (MNS): “fenomeni dolosi provocati in modo criminale”

 

Lopa e Catapano (MNS): fenomeni dolosi provocati in modo scientifico e criminale una missiva per richiedere al ministro della Difesa l’intervento dell’esercito per garantire un maggiore controllo del territorio

 

Questa catena di incendi ha fatto molta impressione. C’e’ dietro qualche strategia di carattere speculativo. Gli incendi boschivi sono sempre di due nature: non c’e’ mai l’autocombustione, ma o c’e’ la distrazione colpevole di persone poco attente o imprudenti, o l’intento doloso di chi vuole distruggere la vegetazione magari per intenti speculativi. Intervenga l’esercito.
Questo l’appello  dei Dirigenti Nazionali Rosario Lopa, componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Territorio Turismo Agroalimentare, e Alfredo Catapano, componente del Dipartimento Commercio e Pmi del Movimento Nazionale per la Sovranità di Alemanno e Storace,  dopo i roghi delle ultime ore sul Vesuvio ed in altre zone della regione. Abbiamo deciso di presentare al Prefetto di Napoli, una missiva per richiedere al ministro della Difesa l’intervento dell’esercito per garantire un maggiore controllo del territorio.

Leggi il seguito

Sanità, Moretta: “Da gestione commissariale effetti negativi, occorre migliorare servizi”

In cinque anni il deficit nella sanità pubblica campana è aumentato di 700 milioni di euro

NAPOLI – “La sanità rappresenta il 70 per cento dei bilanci delle regioni italiane. La gestione commissariale in Campania purtroppo non ha prodotto finora effetti positivi, occorre migliorare l’organizzazione dei servizi, ottimizzando i costi. I commercialisti sono in prima linea, pronti ad assumere impegni e responsabilità, forti del fatto di essere stati i primi in Italia ad istituire una commissione di studio sulla Sanità. Una corretta gestione della spesa influisce notevolmente su tutti i servizi offerti alla collettività”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dell’Odcec di Napoli presentando il dibattito su “Sanità pubblica e privata, nuove problematiche gestionali” che si è svolto a piazza dei Martiri.

Leggi il seguito

Martedì a Napoli Città di Partenope parla di bullismo e cyberbullismo

 Sul palco anche Gennaro Migliore, Chiara Marciani, Miriam Candurro, Mingo De Pasquale, Patrizio Oliva

Bullismo e cyberbulismo tra piccoli protagonisti e grandi assenti. E’ questo il tema dell’incontro promosso da Città di Partenope martedì 27 giugno, a partire dalle 17, nel foyer dell’Auditorium della Rai di Napoli nella sua mission di community di cittadini virtuosi che scendono in campo per esplorare aspetti e possibili soluzioni di un fenomeno sempre più dilagante.

 

Leggi il seguito

Domani Boccia aprirà la “Borsa della Ricerca” a Fisciano

Il Presidente di Confindustria interverrà con i sottosegretari Antonio Gentile (Mise) e Vito De Filippo (Miur)
Concluderà i lavori della prima sessione il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca

FISCIANO (SA) – “In una società aperta il confronto e la sana contaminazione tra mondi diversi e diverse esperienze rappresentano il lievito della crescita economica e culturale. Due facce della stessa medaglia. Ecco perché Confindustria guarda con interesse alle iniziative di Fondazione Emblema come la Borsa della Ricerca”. Lo ha detto presidente Vincenzo Boccia, numero uno di Confindustria, che domani, lunedì 22 maggio alle ore 10,00, aprirà i lavori della sessione plenaria del Forum Nazionale “Borsa della Ricerca” con un keynote speech su “Ricerca, Formazione, Innovazione: i drivers della crescita” nell’aula magna dell’Università di Salerno (Via Giovanni Paolo II, 132 a Fisciano).

Leggi il seguito