Fascione: ecco i fondi per sostenere l’internazionalizzazione delle aziende campane

 

L’assessore regionale ha illustrato le due misure messe in campo per le Pmi nell’incontro promosso dai commercialisti di Napoli Nord

 

AVERSA – “La Regione Campania vuole sostenere l’internazionalizzazione delle aziende. Abbiamo deciso di mettere in campo un intervento forte a favore delle Pmi. Questi strumenti devono arrivare in modo capillare  sul territorio per tradurre efficacemente la nostra policy in atti concreti. Sono stati pubblicati due bandi, uno per la partecipazione alle fiere internazionali e il secondo per l’internazionalizzazione che potranno consentire di ‘aggredire’ la sfida dei mercati stranieri. Mettiamo a disposizione 150mila euro ad azienda consentire una concreta espansione”. Lo ha detto Valeria Fascione, assessore regionale all’internazionalizzazione intervenendo al forum promosso dall’Odcec di Napoli Nord.

Leggi il seguito

Moretta, con il bando regionale si punta al rilancio dell’artigianato

 

 

Lo ha detto il numero dei commercialisti napoletani presentando a Napoli l’iniziativa che prevede lo stanziamento di 28 milioni di euro  

 

NAPOLI – “Il bando per l’artigianato della Regione Campania è fondamentale per il rilancio di un settore dalla grandissima tradizione. C’era necessità di supportare questo sistema produttivo che per decenni è stato la base dell’economia del territorio e i 28 milioni di euro stanziati dalla Regione permetteranno alle imprese di guardare al futuro con maggiore serenità. I commercialisti in questo senso saranno fondamentali per il loro rapporto con gli imprenditori, che dovranno essere sensibilizzati ad usare i vantaggi previsti”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente Odcec Napoli, aprendo il convegno “Strumenti di finanza agevolata: l’artigianato campano per la valorizzazione del territorio”, presso la Sala Conferenze dell’Ordine.

Leggi il seguito

Sanità: Postiglione, assicurare ai cittadini prestazioni su tutto il territorio

Lo ha detto il direttore generale per la Tutela della salute al forum “Il nuovo piano ospedaliero della Regione Campania” al forum promosso dai commercialisti

 

NAPOLI – “Assicurare a tutti i cittadini lo stesso livello di prestazioni sanitarie è il punto centrale delle politiche regionali. L’elaborazione del nuovo piano ospedaliero è in controtendenza con quello precedente che prevedeva la chiusura di molti pronto soccorso.

Si copre il territorio in modo capillare per consentire il diritto alla salute a tutti i cittadini senza distinzione tra centri urbani e periferie, riducendo la migrazione sanitaria e stabilizzando il bilancio”.

Leggi il seguito