Rosatellum – Mdp aderisce a manifestazione di domani 

Speranza: “No a Parlamento di nominati” 
Con una nota il coordinamento di Articolo Uno – Mdp, fa sapere che prenderà parte alla manifestazione di domani  pomeriggio nelle vicinanze del Senato, contro il Rosatellum, promossa dal ‘Coordinamento per la Democrazia Costituzionale’.

“Per noi, ha dichiarato Roberto Speranza, resta fondamentale che il prossimo Parlamento non sia nominato da pochi capi a Roma ma sia scelto direttamente dal voto dei cittadini”.
A continuazione della nota, Articolo Uno – Mdp fa sapere che ha inoltre esaminato con attenzione il risultato referendario in Lombardia e Veneto, rilanciando la necessità di un federalismo cooperativo e solidale.

Leggi il seguito

Elezioni. I leader politici e il rintontimento “de bucie”

a cura di Elia Fiorillo
Elezioni “… E m’aritontoniva de bucie”. Un po’ d’anni fa Gabriella Ferri e Nino Manfredi avevano nel  loro repertorio di canzoni in romanesco anche “Tanto pe cantà”. Una canzonetta che si concludeva con il rintontimento di bugie praticato da un primo amore. Una storia vecchia come il mondo.

 

 

 

Leggi il seguito

Vesuvio, Langella (Ala-Sc) interroga il ministro Galletti: “Mancato accesso al cratere danneggia molti Comuni, Strada Matrona va riaperta”

“A  seguito dei numerosi incendi che hanno colpito il parco del Vesuvio, i danni riportati dal sentiero ‘La Strada Matrone’ ne impediscono il transito rendendo così inaccessibile il varco sud-est del cratere”. Lo scrive, in un’interrogazione rivolta al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il senatore del gruppo Ala-Sc (Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica) Pietro Langella.

 

 

 

Leggi il seguito

Pd e Dp, un divorzio all’italiana

 a cura di Elia Fiorillo  Matteo Renzi ha provato a mettere tra la sua persona e la scissione del Partito democratico ben ottomila chilometri di distanza. E’ andato in California sia per “ossigenare il cervello” ma anche per avere spunti che vorrebbe fare arrivare in Italia sull’innovazione e lo sviluppo di quella realtà. Idee da carpire per la prossima campagna elettorale interna ed esterna al Pd?

(altro…)

Leggi il seguito

Sanità, D’Anna (ALA): “Fondi in Campania solo per case di cura. No a corsie preferenziali. Intervengano De Luca e Lorenzin”

“A riprova del fatto che non v’è mai stata alcuna intesa dai contorni opachi con il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, siamo qui a rendere nota l’ultima alzata d’ingegno dei commissari Joseph Polimeni e Claudio D’Amario i quali, per quanto riguarda la crisi del comparto della sanità privata accreditata ed il conseguente blocco delle prestazioni (dovuto alla sottostima del reale fabbisogno prestazionale), hanno ritenuto di dover concedere una deroga alle sole case di cura”.
(altro…)
Leggi il seguito

Rerefendum, Sarro (FI), Eugenio Russo neo vice coordinatore regionale comitato NO FI Campania

L’avvocato Eugenio Russo è il neo Vice Coordinatore Regionale dei Comitati per il NO alla riforma Costituzionale di Forza Italia della Campania. Lo rende noto, l’on. Carlo Sarro, Coordinatore Regionale dei Comitati per il NO di Forza Italia della Campania, in esito ad una riunione del Coordinamento e d’intesa con il SenatoreDomenico De Siano, Coordinatore Regionale di Forza Italia della Campania. (altro…)

Leggi il seguito

Agricoltura, Imprenditori Piana del Sele insieme per garantire salute attraverso il ritorno alla stagionalità

Conferenza stampa giovedì a Napoli presso Eccellenze Campane

Fare rete per diffondere il concetto di sana e corretta alimentazione e garantire salute attraverso il consumo di frutta e verdura made in Campania. E’ questo l’obiettivo di 19 imprenditori agricoli della Piana del Sele  che si sono uniti, attraverso l’organizzazione produttiva “Solco Maggiore”, proprio per contribuire alla formazione di una cultura enogastronomica fondata sul recupero della stagionalità e del naturale 100%.
Il loro progetto, “Sapore Maggiore” sarà presentato alla stampa giovedì 6 ottobre alle ore 16, presso Eccellenze Campane. (altro…)

Leggi il seguito

Sanità, Parlamentari campani annunciano mozione “bipartisan” per chiedere fine commissariamento sanità in Campania

“Abbiamo appreso dalla viva voce del presidente della giunta regionale campana, Vincenzo De Luca (servizio Tgr Campania), che i commissari governativi alla Sanità, anteporrebbero vecchi pregiudizi ideologici alla risoluzione dei problemi che riguardano il comparto della sanità privata accreditata. Gli stessi commissari, a detta del governatore, si sarebbero espressi in maniera poco lusinghiera sulle qualità morali degli operatori il che direttamente comporterebbe, come notizia criminis, l’intervento della procura della Repubblica e della procura generale della Corte dei Conti per l’accertamento della fondatezza di tali gravi illazioni”.
(altro…)
Leggi il seguito