Vesuvio, Langella (Ala-Sc) interroga il ministro Galletti: “Mancato accesso al cratere danneggia molti Comuni, Strada Matrona va riaperta”

“A  seguito dei numerosi incendi che hanno colpito il parco del Vesuvio, i danni riportati dal sentiero ‘La Strada Matrone’ ne impediscono il transito rendendo così inaccessibile il varco sud-est del cratere”. Lo scrive, in un’interrogazione rivolta al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il senatore del gruppo Ala-Sc (Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica) Pietro Langella.

 

 

 

Leggi il seguito

Brusciano: Operativo lo sportello “Centro per le Famiglie”  

 

Comune di Brusciano ha il suo sportello “Centro per le Famiglie”. Una iniziativa che mette al centro le famiglie, non soltanto come destinatarie di interventi specifici, ma come risorse strategiche di coesione sociale ed unità di partecipazione alla vita democratica della città. (altro…)

Leggi il seguito

Parco Vesuvio e scavi archeologici, Langella (Ala) chiama a raccolta i sindaci: “Silenzio sconcerta. Serve sinergia per pieno rilancio del territorio”

 “Resto sorpreso, per non dire sconcertato, di fronte all’assoluto silenzio dei sindaci della zona vesuviana. Li esorto a dire una parola, a farsi promotori di un’iniziativa, di un gesto concreto per il pieno rilancio di un territorio, il nostro, che appare sempre più mortificato e abbandonato a se stesso”.

 

Leggi il seguito

Campania, Marciano (PD): Positiva soluzione per vertenza Dema

 “Con l’intesa raggiunta sulla vertenza Dema salvaguardiamo non solo il destino occupazionale di cento lavoratori, ma anche il futuro di una delle eccellenze produttive della nostra regione. Lo stabilimento di Somma Vesuviana, infatti, si arricchisce e diventa snodo centrale per la concentrazione delle attività aerospaziali della società, all’interno di un percorso di rilancio dell’azienda”.

Così il consigliere regionale e Questore alle Finanze dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, Antonio Marciano, dopo la conclusione positiva del tavolo tenutosi al Mise sulla vertenza della Dema di Somma Vesuviana.

Leggi il seguito

Progetto Campania: dal barocco al contemporaneo

Sabato 13 giugno, ore 21 – Museo del Contadino  Somma Vesuviana, in collaborazione con l’associazione Dissonanzen
Il Torchio
 presenta
BRACIERI
Michele Febbraro racconta storie dal sapore antico, insieme a Niko Mucci, Domenico Angrisani, Antonio Perna, regia di Fabio Cocifoglia. 

INGRESSO GRATUITO con prenotazione obbligatoria

Il Museo della civiltà contadina di Somma Vesuviana (via S. Maria del Pozzo), il 13 giugno (ore 21) sarà lo scenario dello spettacolo Bracieri, un viaggio nella memoria con protagonista il cantastorie Michele Febbraro, accompagnato da Niko Mucci, Domenico Angrisani, Antonio Perna  e diretti dal regista Fabio Cocifoglia. Prodotto dall’associazione Il Torchio lo spettacolo è inserito nel progetto Campania: dal Barocco al Contemporaneo in collaborazione con l’Associazione Dissonanzen.

Leggi il seguito

I MUNDU RUA in ” Transumanza Sonora” un viaggio tra differenti culture

Sabato 28 marzo, Il Torchio via Colonnello Aliperta, ore 21, Somma Vesuviana

Al Torchio di Somma Vesuviana ( Parco degli Aromi, via Colonnello Aliperta) sabato 28 marzo (ore 21) è di scena la dimensione sonora dei Mundu Rua con il loro Spettacolo di Transumanza Sonora.  Protagonisti Dario Perroni, che si esprime con la voce, Bouzuoki, Sitar, Theremin, flauti e Marranzzano e Mario Di Bonito invece con le percussioni, batteria, sintetizzatore ed effettistica. La loro ricerca, in continua evoluzione, e sempre ricca di spunti, si muove nelle sonorità della Magna Grecia futurista, tra il postmoderno e la dimensione arcana. Precisamente Mundu Rua significa strade del mondo e nasce dalla convinzione che la musica possa muoversi senza barriere in una ricerca universale. Si ritrovano quindi insieme espressioni e modalità diverse che attraversano mondi e culture diverse  e arricchiscono il linguaggio: dagli arabismi a tribalismi arcani, trance electro, indian raga, jungle misticismo.

Leggi il seguito

Fuoco in terra – segnali di fumo all’orizzonte

Domenica 15 marzo, Il Torchio via Colonnello Aliperta, ore 19, Somma Vesuviana
Teatro denuncia di un Biocidio. Un’orazione civile scritta da Federico Ambrosanio

L’associazione il Torchio (Parco degli aromi – via Colonnello Aliperta ) di Somma Vesuviana ospita il 15 marzo, ore 19,  l’evento Fuoco in Terra. Segnali di fumo all’orizzonte teatro denuncia di un Biocidio, spettacolo nato dalla penna di Federico Ambrosanio, portato in scena con la regia di Fabio Cocifoglia dalle associazioni “Incanto acustico” e “Nuvole di ardesia”. Interpreti Roberto Giordano, Mario Barra, Franco Cuomo. (altro…)

Leggi il seguito