De Pascale: c’è una legge sul bullismo, ora è fondamentale informare studenti e docenti

Lo ha detto il capogruppo della lista “De Luca Presidente” in Consiglio Regionale della Campania

 

PORTICI – “Le relazioni tra i ragazzi non sempre sono facili, condivise e amichevoli. La presenza di rapporti interpersonali caratterizzati dall’interazione tra una ‘vittima’ e uno o più ‘prepotenti’, è sempre un allarme da non sottovalutare perché potrebbe nascondere il fenomeno del bullismo, che con le tecnologie informatiche applicate al web si sta sviluppando in cyberbullismo.

Leggi il seguito

A Mattina 9 arriva “nove in condotta”, la tv fatta dagli studenti

La nuova rubrica sarà in onda sull’emittente napoletana Canale 9 – 7 Gold da giovedì 22 febbraio

 

NAPOLI – Prende il via “Nove in condotta”, la nuova rubrica realizzata dagli studenti delle scuole campane ideata da Mattina 9, il morning show dell’emittente Canale 9 – 7 Gold, e dalla Fondazione Cultura e Innovazione. Il format è stato presentato quest’oggi al Gran Caffè Gambrinus di Napoli, la prima puntata è prevista per giovedì 22 febbraio.

Leggi il seguito

“A scuola di Cinema, raccontando un monumento”, il concorso per le scuole Campane

 

Cinema – Nell’ambito delle azioni previste dalla Legge regionale n°30/2016 “Cinema Campania”,
la Direzione Generale Politiche culturali della Regione Campania istituisce il concorso “A scuola di Cinema, Raccontando un monumento”, nell’intento di promuovere la cultura cinematografica e audiovisiva, la conoscenza del territorio e del patrimonio culturale regionale, con particolare riferimento alle nuove generazioni e alle scuole.

 

Il bando di concorso “A scuola di Cinema, Raccontando un monumento” è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della regione Campania e ha come oggetto la realizzazione di un video/spot per la promozione di un monumento, di un bene culturale o di un sito a valenza turistica, tra i meno conosciuti, situato all’interno del territorio provinciale in cui risiede la scuola.

Leggi il seguito