Un tuffo nel blu di Djerba

A cura di Harry di Prisco

Alberghi di lusso per tutti a due passi dal mare

Ebbene sì, anche quest’anno è arrivato il momento di decidere dove andare con la famiglia a trascorrere un periodo di di vacanza per riposarsi dallo stress accumulato in un anno di lavoro. Ma dove andare, vi starete chiedndo, senza spendere una fortuna, trovare strutture adeguate, personale gentile, un mare cristallino e la certezza di trovare giornate assolate e – perché no – sulla tavola un pesce appena pescato il cui sapore lo abbiamo dimenticato ? Dove, ai Tropici, alle Maldive ? ma no, a poco più di un’ora di volo. Impossibile ? Djerba, l’isola del sud della Tunisia, offre tutto questo e molto di più. (altro…)

Leggi il seguito

#PensaPulito, gioca al tennis e rispetta ambiente, territorio ed avversario

Lo sapevate che… gli Internazionali di tennis sono il torneo con il maggior numero di partecipanti al mondo; quest’anno sono ben 9299 a contendersi il sogno. 
Già sono quasi diecimila; sportivi provenienti da ogni parte del mondo. In questi casi ci viene da subito a pensare a quante cose e quanti attivi valori questa palla fatta di acqua, aria e tante sostanze ci regala sempre grandi emozioni.
E’ facile pensare al connubio tra natura, fratellanza e in questo caso lo sport. Stavolta per parlare di esempi positivi e di come la natura ha agevolato tutto questo utilizzeremo uno sport, il Tennis. Nato da famiglie inglesi e francesi aristocratiche, è sempre stato visto come un’esempio di regole e correttezza, dove la superficie, quasi sempre naturale gioca un ruolo fondamentale. Che sia terra o erba a noi importa poco, in questo caso voglio solo #PensarePulito e giocare utilizzando esempi positivi. Dobbiamo far si che la nostra vita diventi come una grande partita di tennis, il mondo è la nostra superficie, pallina e racchetta le nostre armi per vincere nella vita, rispettare l’ambiente proprio come i tennisti rispettano e lucidano le righe bianche del campo; ed usare gesti di fratellanza al pari di una stretta di mano utilizzata a fine partita tra i concorrenti e l’arbitro.

Leggi il seguito

A Reina, D’Agostino, Tommasone e Occhiuzzi il Premio Fair Play USSI Campania 2016

L’ Ussi Campania – Gruppo ‘Felice Scandone’ organizza lunedì 9 maggio 2016 – ore 11.00 – nella sede del Tennis Club Napoli,  il “Premio Ussi Campania Fair Play 2016 “. Nel corso della manifestazione saranno consegnati premi e riconoscimenti a protagonisti del mondo dello sport che si siano distinti per iniziative e comportamenti di alto rilievo morale.

Leggi il seguito

Meno di 1 mese al #SEBS2015 che quest’anno si trasferisce al MAGIC WORLD EXPO di Licola/Giugliano

 In Campania (NA) Dopo il grande successo della sesta edizione, il S.E.B.S. la manifestazione campana per eccellenza dedicata allo sport e al benessere, per la sua VII^ edizione si rinnova e si trasferisce al MAGIC WORLD EXPO di Licola/Giugliano
In Campania (NA) in una nuova struttura fieristica sviluppata su 4 padiglioni e oltre 12.000 mq di aree a disposizione. Le date tornano ad essere quelle storiche della manifestazione 18 e 19 aprile 2015. Il S.E.B.S. cresce e si rinnova in un evento più ricco e accattivante. Questa sua nuova realtà rende la manifestazione della Planet Stand Creation, un vero e proprio polo dello sport nell’Italia meridionale riconosciuto a livello non più solo nazionale ma anche internazionale. (altro…)

Leggi il seguito

Wimbledon – ‘Doppio flop’ Bolelli/Fognini  ko al primo turno sull’erba inglese

Sconfitta per Simone Bolelli e Fabio Fognini, già al primo turno del tabellone del doppio di Wimbledon, terzo Slam della stagione in corso sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis Club. Gli azzurri quinta testa di serie, hanno ceduto per 75 76(2) 63 alla coppia formata dallo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez e dal tunisino Malek Jaziri, più a loro agio evidentemente sui prati inglesi.

Leggi il seguito

Tennis, Roland Garros (Parigi) – due azzurri ancora in corsa per le qualificaizoni

Cecchinato out

Sono due gli azzurri ancora in corsa nel turno decisivo delle qualificazioni del Roland Garros, secondo torneo dello Slam della stagione che scatta domenica sulla terra rossa di Parigi: ultimo ostacolo per Luca Vanni il kazako Andrey Golubev mentre Andrea Arnaboldi trova l’argentino Marco Trungelliti.

Andrea Arnaboldi (ITA) b. (30) Denis Kudla (Usa) 46 63 62

Elias Ymer (SWE) b. Roberto Marcora (ITA) 63 16 62

(6) Luca Vanni (ITA) b. Adrian Ungur (ROU) 64 67(5) 16-14

Thomas Fabbiano (ITA) b. (wc) Guillaume Rufin (FRA) 64 62

Matteo Viola (ITA) b. Mirza Basic (BIH) 62 75

Leggi il seguito