Nozze d’oro con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti

A cura di Maria Camilla Capitani
Mercoledì 27 settembre presso il Tempio Metodista di Roma. Un evento importante per i soci iscritti da più di 50 all’Unione Ciechi e Ipovedenti

 

 

 

L’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti -UICI- nasce nel 1920 per volontà di Aurelio Nicolosi, ufficiale dell’esercito che perse la vista durante la Prima Guerra Mondiale. Inizialmente riconosciuto come ente morale e successivamente come ente con personalità giuridica di diritto privato, oggi questa importante istituzione è presente su tutto il territorio nazionale e tutela i diritti dei minorati della vista. Oltre a queste funzioni,  l’UICI ed in particolare la sezione provinciale di Roma rappresentano un  centro di aggregazione per tutti i soci ed un punto di riferimento per l’organizzazione del servizio di accompagnamento e di tutte le iniziative culturali, sportive, di socializzazione  ecc…create su misura per chi ha problemi di vista.

Leggi il seguito

Punti di vista; l’apertura dell’anno giudiziario e le polemiche Governo e magistrati

a cura di Elia Fiorillo “Possibile che logica, buon senso, sincerità non abbiano più corso legale in Italia?”. E’ lo scrittore Andrea Camilleri che si pone questo interrogativo. E ha proprio ragione a porselo davanti a certi comportamenti.
Leggi il seguito

Scherma; Biagio Falco e Maria Chiara Bernardis vincono il “Paperino 2016” di spada

 Ottima performance dei giovanissimi spadisti rossoverdi che hanno partecipato al Trofeo Regionale di fine stagione “Paperino 2016” organizzato dal Club Schermistico Partenopeo allo stadio Collana di Napoli riservato agli atleti e agli esordienti del 2006, 2007, 2008, 2009. Di particolare rilievo gli eccellenti risultati di Biagio Falco e Maria Chiara Bernardis che hanno vinto le loro rispettive gare e di Simona Di Fiore che ha conquistato l’argento nella gara femminile.

(altro…)

Leggi il seguito