Celiachia & Turismo, corso di formazione per le strutture extra-alberghiere vesuviane

Lunedì 20 novembre alle ore 11 si terrà la conferenza stampa a Torre Annunziata

Si svolgerà per la prima volta nell’area vesuviana, grazie alla fattiva collaborazione dell’Associazione AreV-Od – Rete Vesuviana di ospitalità diffusa, il Corso di “Alimentazione fuori casa”, organizzato dall’Associazione Italiana Celiachia.

L’evento formativo è indirizzato ai titolari e/o ai gestori di strutture extra-alberghiere della zona, vale a dire B&B, affittacamere, case e appartamenti per vacanze, locazioni turistiche, guest-house, ecc.

Leggi il seguito

Nuovi arresti per racket; la soddisfazione del FAI, Federazione delle Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiane

Queste le parole del Presidente del FAI ANTIRACKET Ercolano Pasquale Del Prete
“A nome di tutta la FAI, Federazione delle Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiane, si esprime soddisfazione per la recente attività investigativa della DDA e del nucleo Carabinieri di Torre Annunziata, culminata con il fermo di esponenti di spicco del nuovo clan Gionta, particolarmente interessati alle estorsioni a commercianti ed imprenditori.”

 

 

Leggi il seguito

Torre Annunziata; le dichiarazioni dell’amministratore del palazzo crollato

Parla l’avvocato Roberto Cuomo e detta alcune precisazioni in relazione a notizie pubblicate nelle ultime ore relative ai lavori all’interno dello stabile.
“A nome e nell’interesse dei proprietari degli appartamenti del Condominio Palazzo Nunziante Torre Annunziata colpito da crollo”.

 

“L’immane tragedia consumatasi con la perdita di vite umane ha determinato nelle 48 ore successive al terribile evento, l’impegno incessante, in una condizione di profondo dolore e sgomento, nel dare il proprio contributo a tutte le Autorità Pubbliche tempestivamente intervenute.
Tuttavia, appare doveroso, alla luce delle varie notizie “battute” sugli organi di stampa, spesso infondate, sicuramente diverse e contraddittorie tra loro, fornire le seguenti precisazioni. Le abitazioni sono state acquistate con atto di compravendita tra privati nel mese di Aprile dell’anno 2016; non esiste alcuna società immobiliare finalizzata alla creazione di strutture alberghiere o B&B; erano in corso lavori di ristrutturazione privata all’interno dei singoli appartamenti del piano primo regolarmente denunciati alle Autorità competenti e del secondo piano in fase di iniziazione.

Leggi il seguito