Torre del Greco; MDP l’11/8 in Prefettura per commissariamento

“Il prefetto di Napoli Carmela Pagano ha accolto la nostra richiesta. Venerdì 11 agosto (ore 10.30)
saremo in prefettura per chiedere il commissariamento del Comune di Torre del Greco in seguito all’arresto del sindaco Ciro Borriello, avvenuto nei giorni scorsi”.

 

 

A comunicarlo, è Domenico Maida, presidente della Commissione Trasparenza e capogruppo Mdp al Consiglio comunale di Torre del Greco, che rappresenterà la “grave situazione amministrativa della comunità corallina insieme ai deputati Nello Formisano e Arturo Scotto”.

Leggi tutto

Scotto-Formisano: “subito commissariamento a Torre del Greco”

“L’arresto del sindaco Ciro Borriello è una ferita molto grande per la città di Torre del Greco.
Le accuse di corruzione sono pesantissime e riguardano un modo di governare il territorio in un settore delicato come la raccolta dei rifiuti che getta ombre inquietanti su questi anni di amministrazione.”

 

Pensiamo che il Comune vada immediatamente commissariato perché non ci sono le condizioni perché questa esperienza vada avanti nell’interesse della città. Da parte nostra c’è l’impegno a collaborare con le autorità prefettizie per ripristinare la legalità in un comune che merita una svolta morale e politica”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Arturo Scotto e Nello Formisano, deputati di Articolo 1 – Mdp.

Leggi tutto

Incendi, sul Vesuvio; Galletti” autore spero in 15 anni di carcere”. Segui LIVE

 

Incendi:Galletti,autore roghi Vesuvio spero in carcere 15 anni (2)=

Il ministro Galletti ha infine annunciato la prossima creazione a Bologna di un centro meteo nazionale d’eccellenza europea.

 

Ma continua emergenza; i vasti roghi tengono seriamente e costantemente impegnati la Protezione Civile e Vigili del Fuoco. Le fiamme attualmente interessano i boschi tra i monti Lattari e il Faito sui rilievi che sovrastano l’area costiera che collega Vico Equense oltre la penisola sorrentina alla costiera amalfitana.
Attualmente sono impegnati 3  Canadair del Dipartimento nazionale e 300 (tra volontari, personale della Sma Campania, della Protezione civile e dei Vigili del fuoco). La Sala operativa mobile è attiva ad Ercolano ed è pronta a spostarsi sulla base delle necessità. In tutta la campagna sono operativi 5 elicotteri regionali.

Leggi tutto