La cultura può salvare l’alto casertano

Cultura – “C’è una visone strategica che potrebbe salvare il rilancio del nostro territorio. Promuovere interventi integrati capaci di parlare non più al recupero e alla valorizzazione di un sito culturale, ma al rilancio di un distratto culturale che tiene insieme turismo, sviluppo, paesaggio, trasporti, giovani, lavoro, partecipazione e fa lavorare in sinergia tutti i Comuni di un’area fuori da ogni campanilismo. Un’esperienza che abbiamo sperimentato nel distretto UNESCO che va da Portici a Castellammare di Stabia e che si può ripetere per l’Alto Casertano”.
Lo dichiara Luigi Gallo, deputato del Movimento 5 Stelle e componente della Commissione Cultura della Camera, che ha accompagnato una delegazione di portavoce e attivisti M5S alla scoperta dei siti culturali e turistici dell’alto casertano.

Leggi il seguito

Accordo UNISA e Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno Centrale

UNISA Giovedì 9 novembre 2017, alle ore 9.30, presso la Sala Stampa “Biagio Agnes” del campus di Fisciano, sarà sottoscritto l’accordo quadro tra l’Ateneo salernitano e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno Centrale.
Il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti e il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale dott. Pietro Spirito, firmeranno l’accordo

 

 

Leggi il seguito

Trasporti, in Campania 46 milioni per la sicurezza sulla rete ferroviaria

Siglata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, nella sede di Mit
presenti i governatori e gli assessori delle sette Regioni interessate – la convenzione per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.

 

 

Il protocollo riguarda due linee ferroviarie della Campania: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km); e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km), per complessivi 46,6 milioni di euro. Gli interventi riguardano prevalentemente il sistema di protezione e controllo della marcia del treno, di supporto condotta, di protezione dei passaggi a livello.  La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti destinati dal ministero alle Regioni italiane, tra le prime del Sud per tempestività di interventi e progettazioni. La convenzione rende operative le disponibilità di finanziamento.

Leggi il seguito

Trasporti – ANM; l’impegno del Governatore De Luca

In merito alla sentenza di oggi del Tar Campania, la Regione Campania ha deciso che quanto prima possibile sarà comunicato alle organizzazioni sindacali il bando per accompagnare gli esodi dell’Anm.
Il Presidente Vincenzo De Luca ha dato mandato di stringere al massimo i tempi per dare una mano ai lavoratori dell’azienda di trasporto pubblico del Comune di Napoli.

 

 

 

Leggi il seguito

Trasporti: Anm, Impegno (Pd): “Comune dica chiaramente se è in grado di ricapitalizzare azienda”

“L’Anm è di nuovo nei guai e stavolta sono molto seri”.
“Il Comune non rispetta il piano industriale approvato ad aprile in Consiglio e l’azienda, che continua a perdere 3 milioni di euro al mese, rischia per ottobre di non avere più un soldo in cassa.

 

 

Ora non servono pezze a colori o azioni tampone, ma una soluzione per garantire ai napoletani uno trasporto pubblico dignitoso. Il Sindaco e il Comune mettessero da parte la retorica, il vittimismo e le pezze a colori e dicano chiaramente se sono in grado di ricapitalizzare l’azienda di trasporto napoletana oppure no”. Lo scrive su Facebook il deputato napoletano del Pd Leonardo Impegno.

Leggi il seguito

Trasporti in Campania: “una polemica inventata”

Dichiarazione del Presidente Vincenzo De Luca
“Continua l’intollerabile abitudine a inventare polemiche inesistenti e ad alimentare tensioni e contrapposizioni del tutto false. In relazione alle questioni del trasporto pubblico ”

 

 

dichiara il Presidente Vincenzo De Luca che poi continua: “ci si è limitati a comunicare in maniera banale e ovvia che ogni istituzione è responsabile dell’azienda di cui ha la proprietà. Null’altro.

Ciò chiarito, si ribadisce che la Regione, nell’ambito delle proprie responsabilità e possibilità, è aperta a ogni forma di collaborazione nella chiarezza e distinzione dei ruoli. Segnaliamo inoltre, solo di passaggio, per chi non se ne fosse accorto, che ieri abbiamo illustrato una iniziativa straordinaria a favore di 100.000 studenti della Campania”.


Leggi il seguito

Trasporti; a fuoco bus Amtab Bari. Era senza passeggeri

Il conducente è riuscito a mettersi in salvo, la situazione è sotto controllo grazie ai vigili del fuoco
Un autobus Amtab ha preso fuoco a Bari in via Bruno Buozzi.

 

 

Il mezzo risultava fuori servizio e a bordo c’era il solo conducente che era intento a condurre il mezzo al deposito. Fortunatamente l’uomo è riuscito a scendere prima che il bus venisse avvolto dalle fiamme.
L’incendio è accaduto all’incrocio con viale Europa, sul posto i vigili del fuoco impegnati per le operazioni di messa in sicurezza. Fortunatamente non si registrano feriti ma il fumo provocato dalla combustione del mezzo ha raggiunto alcune palazzine limitrofe.


Leggi il seguito

Bosch e Daimler dimostrano il parcheggio autonomo in condizioni reali

 Prima mondiale nel garage del Museo Mercedes-Benz
– Parcheggio autonomo tramite smartphone lanciato come progetto pilota presso il garage del Museo Mercedes-Benz. 
– Bosch fornisce l’infrastruttura, Daimler la #tecnologia #automotive.
– Il parcheggio autonomo consente di risparmiare tempo e riduce lo stress.

 

 

Leggi il seguito

Roma; FDI follia in piano rom autocertificazione per casa e lavoro

Questa è la dichiarazione dell’esponente capitolino di Fratelli d’Italia  Francesco Figliomeni.

”Prima Marino adesso Raggi. Cambia la Giunta ma non gli obiettivi politici della sinistra vecchia e nuova, quest’ultima impersonata dal M5s, e cioè danneggiare i romani favorendo in questo caso i Rom che molto spesso non rispettano le regole come nel caso dei roghi tossici che avvelenano quotidianamente soprattutto coloro che abitano nelle vicinanze dei campi nomadi. E, tra le tante assurdità del Piano Rom predisposto dalla Raggi, una chicca è la ”dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà” che, invece di far disporre dei controlli preventivi, prevede una semplice autocertificazione degli stessi Rom per fargli ottenere casa e lavoro”.

Leggi il seguito