Fase 2:  a rischio la mobilità di ciechi e ipovedenti

Fase 2:  a rischio la mobilità di ciechi e ipovedenti
a cura di MCC

Il Covid-19 ci ha costretto a modificare, in pochissimo tempo, le nostre abitudini. Abbiamo accettato restrizioni alla vita sociale, lavorativa,, alla libertà di spostamento e molto altro.
Insomma ci siamo ritrovati tutti sulla stessa barca …o quasi. Ricordiamo, infatti, che ci sono persone fragili, come ciechi e ipovedenti, che per svolgere le normali attività quotidiane hanno bisogno di assistenza e il lockdown li ha messi in seria difficoltà. Durante la cosiddetta Fase 2 che imporrà nuove limitazioni e nuove regole, questa situazione potrebbe addirittura peggiorare se le loro richieste non venissero ascoltate.

Leggi tutto

Qualità dell’aria, la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina non hanno centraline fisse di rilevamento

Qualità dell’aria –  Rete di monitoraggio ferma al provvedimento regionale del 2014. Impossibile trovare online sul sito dell’Arpac  una relazione su monitoraggi effettuati in Costiera Amalfitana mentre in Penisola Sorrentina, rilevamenti effettuati in primavera a Sorrento e Piano.

(altro…)

Leggi tutto