Toccafondi: “Un milione e 200 mila studenti coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro

Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione che ha incontrato a Napoli 1500 studenti
Vincenzo Moretta: “I dottori commercialisti sono già in prima linea per agevolare l’inserimento dei ragazzi”
Luisa Franzese: “L’iniziativa è una misura strategica che può indicare soluzioni per il futuro dei giovani”

 

NAPOLI – “Soltanto quattro anni fa eravamo di fronte al 44 per cento di disoccupazione giovanile, al 18 per cento di abbandoni scolastici e con oltre due milioni di ragazzi che non studiano e non lavorano. Oggi la situazione è migliorata: un milione e 200 mila studenti in tutta Italia fanno esperienze di Alternanza Scuola/Lavoro e per questo c’è bisogno del contributo degli ordini professionali, che possono spalancare le porte del mondo del lavoro agli studenti”.

Leggi il seguito

I commercialisti napoletani “sposano” l’alternanza istruzione-lavoro

 Incontro presso la sede di Piazza dei Martiri con gli studenti dell’Itc Caruso  

NAPOLI – “L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli ‘sposa’ l’alternanza istruzione-lavoro. Fin da giovani è importante fare le scelte giuste per orientare la propria vita, occorre impegno, ambizione, volontà: qualità determinanti. E’ importante favorire questi momenti di incontro ed esperienze di giovani presso gli studi professionali e le aziende. A tal fine, abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale del Miur”.

Leggi il seguito