Sanità, D’Anna (Ala) a Lorenzin: “Ministro invii ispettori alla Asl Napoli 2. Diabetici assistiti in strutture fatiscenti e prive di autorizzazioni”

“L’80 per cento dei poliambulatori e dei laboratori dei centri pubblici sono privi del decreto di apertura e di funzionamento. E la maggior parte delle strutture pubbliche non trasmette il riepilogo dell’attività al Mef tramite piattaforma Sogei…”

 

“…In particolare in Campania, dove sarebbe il caso di mandare gli ispettori alla Asl Napoli 2 perché i diabetici sono assistiti in strutture fatiscenti e prive delle necessarie autorizzazioni di legge nel mentre quelle private che ne erano in possesso, sono state chiuse”. Lo ha detto il senatore Vincenzo D’Anna del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare Autonomie), nell’interrogazione a risposta immediata (Question Time) rivolta al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin in materia di “prevenzione vaccinale e profilassi”.

Leggi il seguito

Terra dei fuochi, D’Anna (Ala): “Mia disponibilità in Senato per promuovere iniziative di sindacato ispettivo”

 “Sono solidale con l’iniziativa promossa da Angelo Ferrillo e dall’associazione Terra dei Fuochi che stamani ha organizzato un flash mob innanzi al palazzo di giustizia di Napoli (cui hanno preso parte anche numerosi amministratori dei territori coinvolti) per sollecitare le autorità preposte a procedere senza ulteriori indugi all’opera di controllo e vigilanza del territorio in modo da eradicare, una volta e per tutte, il cosiddetto fenomeno della terra dei fuochi”.

Leggi il seguito

D’Anna (ala) a Zoggia: “da PCI a PD trasformisti”

“Non so chi sia l’on. Zoggia e se svolge il ruolo di ventriloquo di qualcun altro, ma essendo egli un parlamentare, merita di essere adeguatamente informato sul mio conto atteso che mi definisce capo dei trasformisti coniando, così, l’ennesimo vituperio nei confronti dei parlamentari del gruppo ALA che con Dennis Verdini sono oggetto di una lunga campagna diffamatoria”.

 

Leggi il seguito

Governo, D’Anna (Ala): “Come da copione, reduci comunismo attaccano Verdini”

Ma senza i voti determinanti degli altri, avrebbero invocato le dimissioni di Renzi”

“Come un copione che si va consumando, giungono molteplici attacchi a Verdini ed al gruppo ALA da parte di quel variegato mondo che, orfano del comunismo, ha saputo attribuirsi, spudoratamente, nel corso degli anni, varie etichette a copertura della precedente identità che risultava imbarazzante e controproducente”. Lo dice, in un nota, il senatore Vincenzo D’Anna, portavoce del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare-Autonomie).

Leggi il seguito

Leopolda, sen. D’Anna (Ala): “Premier Renzi scrive l’epitaffio del socialismo e della sinistra”

‘Bisogna passare dall’invidia all’ammirazione, il merito è il comun denominatore per migliorare l’Italia’. Con questa affermazione, il presidente del ConsiglioMatteo Renzi scrive alla Leopolda un vero e proprio epitaffio per tutti coloro che, ormai superati dalla storia, ancora coltivano l’idea che ogni ricchezza ed ogni successo colto dai singoli individui sia sempre il frutto dello sfruttamento di qualcuno o di qualcosa, l’espressione di eventi di dubbia legittimità e di scarso senso etico. In breve, Renzi scrive l’epitaffio del socialismo e della sinistra”. Lo dice, in una nota, il senatore Vincenzo D’Anna, portavoce del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare-Autonomie), che poi così conclude: “nelle parole e nelle idee del premier c’è il vero spartiacque tra il vecchio ed il nuovo modo di concepire la politica. Non posso che dirmi sinceramente d’accordo con lui”.

Leggi il seguito

Stabilità, D’Anna (ALA): “Non si neghi l’assistenza sanitaria ai cittadini delle regioni con piano di rientro dal debito”

“Il rigetto dell’emendamento che ho presentato insieme con i senatori del gruppo ALA riguardante la possibilità di poter utilizzare i residui attivi delle precedenti annualità 2013/2014 del fondo sanitario assegnato alle regioni con pieno di rientro dal debito, riproporrà, in quelle stesse regioni, l’anticipato esaurimento delle prestazione sanitarie specialistiche erogate in favore dei cittadini ed in particolare dei malati che soffrono di patologie croniche e gravi”.

 

Leggi il seguito

PD, D’Anna (ALA): “Non sono lo spin-doctor di Renzi. E’ Civati che coltiva l’anacronistica idea di tenere in piedi lo Stato socialista”

“Giuseppe Civati, leader di quella sparuta frangia di ex piddini che hanno in antipatia Matteo Renzi e la vocazione riformista, in senso liberale, del presidente del Consiglio, mi attribuisce il ruolo di spin-doctor e di ideologo della presunta svolta a destra del segretario nazionale del Pd. Credo invece, al netto della propaganda, che sia Civati ad avere una visione ormai anacronistica del modello di organizzazione dello Stato, dell’economia e della società che ne conseguono, vagheggiando il mantenimento dello Stato massimo, burocratico, ridondante, inefficiente ed indebitato fino al collo”.

 

Leggi il seguito

Riforme, D’Anna (Ala): “Renzi vuole i nostri voti, Bersani no. Ma della riforma del Senato non frega niente a nessuno dei due”

“Chi vuole i nostri voti (Renzi ) e chi non li vuole (Bersani). Ma tutti confermano che della Riforma del Senato non frega niente a nessuno dei due. La partita? E’ avere una maggioranza al Senato con o senza Bersani”. Lo scrive, su Facebook, il senatore Vincenzo D’Anna, portavoce del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare Autonomie).

Leggi il seguito