Maltempo. Campania in ginocchio e De Luca smantella la Protezione Civile

Maltempo “La responsabilità dei danni e dei gravissimi disagi subiti dai cittadini in questi due giorni di maltempo ha un nome e un cognome: Vincenzo De Luca”.
Così il Coordinamento regionale di Forza Italia della Campania

 

 

“all’assoluta mancanza di visione e programmazione delle attività di prevenzione ed emergenziali, cosa peraltro ampiamente documentata in occasione degli incendi boschivi della scorsa estate, si aggiunge ora l’evidente azione di indebolimento e smantellamento della Protezione Civile regionale”.

“A maggio scorso, nel corso di una pomposa cerimonia mediatica, De Luca ha consegnato ben 120 nuovi mezzi per le attività di protezione civile. Nessuno li ha visti. Che fine hanno fatto?”, conclude la nota del Coordinamento regionale campano di Forza Italia.

Leggi il seguito

Autonomie Regioni – De Luca: “Chiediamo che si apra un confronto e un tavolo di discussione sul decentramento”

Autonomie Regioni. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca chiede al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni di ridiscutere i rapporti tra Regione e Governo
centrale nel quadro dell’ordinamento costituzionale. “Chiediamo che si apra un confronto e un tavolo di discussione sul decentramento dei poteri.”

 

“La Regione Campania è attestata decisamente a difesa dell’unita nazionale ed è impegnata a garantire i principi di rigore amministrativo e di trasparenza. Pertanto è disposta a qualunque sfida relativa all’efficienza e alla correttezza gestionale. Abbiamo già espresso in sede di conferenza delle regioni la sollecitazione ad applicare costi standard in tutta Italia, uguali per tutti. Il dibattito di questi giorni rappresenta un’occasione per fare intanto un’operazione verità. Si impegnino da subito le istituzioni economiche nazionali e centri di ricerca autonomi per offrire al dibattito, intanto, una base di certezza scientifica alle cifre.”

Leggi il seguito

Trasporti, in Campania 46 milioni per la sicurezza sulla rete ferroviaria

Siglata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, nella sede di Mit
presenti i governatori e gli assessori delle sette Regioni interessate – la convenzione per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.

 

 

Il protocollo riguarda due linee ferroviarie della Campania: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km); e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km), per complessivi 46,6 milioni di euro. Gli interventi riguardano prevalentemente il sistema di protezione e controllo della marcia del treno, di supporto condotta, di protezione dei passaggi a livello.  La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti destinati dal ministero alle Regioni italiane, tra le prime del Sud per tempestività di interventi e progettazioni. La convenzione rende operative le disponibilità di finanziamento.

Leggi il seguito

Un solo medico per la Psaut di Teano. “con De Luca l’involuzione della sanità”

“La situazione determinatasi al Psaut di Teano è emblematica del disorientamento che si avverte nel settore della Sanità.”
“Prevedere, seppure temporaneamente, un solo medico per turno che deve dividersi tra la Postazione fissa di primo soccorso territoriale e l’ambulanza del 118, è una follia che penalizza il territorio, i pazienti e gli operatori sanitari.

 

Leggi il seguito

Campania, rischio idrogeologico. In arrivo grandi novità per Faito e Monti Lattari

Dichiarazione Alfonso Longobardi  (Consigliere regionale della Campania e Vicepresidente della Commissione Bilancio)
“A giorni ci saranno importantissime novità per il Faito ed i Monti Lattari: i tecnici e gli uffici regionali stanno ultimando procedure e istruttorie per definire tempi, modalità e quantificazione economica dell’intervento di mitigazione del rischio frane e smottamenti.”

 

 

Leggi il seguito

Scuola, basta vittime dell’algoritmo, assegnare posti disponibili su sostegno in Campania

Armando Cesaro

“In Campania ci sono migliaia di posti di sostegno disponibili e, paradossalmente, migliaia di docenti campani, tantissimi con anni e anni di esperienza alle spalle che, vittime del famoso algoritmo, sono stati costretti a trasferirsi al nord con gravissimi disagi familiari ed economici. Un paradosso inaccettabile se si pensa che i posti di sostegno potrebbero essere coperti con lo scorrimento delle graduatorie di istituto da personale docente con titolo di sostegno che tuttavia non ha mai messo piede in una classe”.

 

 

Leggi il seguito

Campania “Grazie agli incentivi all’occupazione volano le assunzioni”

L’assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Camoania Sonia Palmeri interviene sugli incentivi all’occupazione.
“Record di nuove assunzioni grazie agli incentivi- afferma l’assessore- gli incentivi all’assunzione di giovani e meno giovani sono molti, per utilizzarne al meglio basta metterli a confronto.”

 

 

 

Leggi il seguito

Endometriosi; De Luca annuncia legge regionale

Una legge regionale in favore delle giovani donne colpite dall’endometriosi. E’ quanto annunciato oggi dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca agli oltre mille chirurghi ginecologi presenti al congresso internazionale Endometriosis2017, organizzato a Castel dell’Ovo dal presidente della Società italiana di endoscopia ginecologica Mario Malzoni.

Leggi il seguito

Sanità, tetti di spesa esauriti, analisi a pagamento sino a fine anno. D’Anna (Federlab) incontra De Luca: “Budget va aumentato”

Sanità Vincenzo D’Anna, presidente nazionale di Federlab Italia: “I tetti di spesa sono esauriti.”
“È un copione già visto, purtroppo. Che si ripete ogni anno unicamente a discapito dei cittadini campani che si vedranno costretti a pagare di tasca propria, sino a fine anno, analisi cliniche ed altri accertamenti”.

 

 

Leggi il seguito