Terremoto Centro Italia: in aiuto a Visso il Premio “Una città che scrive”

Da Casalnuovo l’iniziativa a favore del piccolo borgo nelle Marche

CASALNUOVO DI NAPOLI – Sono tante le comunità del centro Italia colpite dall’ultimo terremoto ed in tanti vorrebbero  fare qualcosa per gli abitanti di quelle zone.
Giovanni Nappi, presidente del consiglio comunale di Casalnuovo di Napoli, una città del napoletano, ha deciso simbolicamente di rivolgere il proprio contributo a Visso, piccolo borgo nelle Marche.

Leggi il seguito

“Una città che scrive”, la prima antologia dedicata a Casalnuovo

CASALNUOVO DI NAPOLI – Domani, sabato 7 maggio alle ore 19:00, presso l’Auditorium “Aldo Moro” si terrà la presentazione della prima Antologia interamente casalnuovese.
Cultura e scrittura per la città, rappresentata in una raccolta di testi scritti da 14 autori solo casalnuovesi (Mario Visone, Anacleto Loffredo, Raffaela Danzica, Lia Manzi, Ernesto Acciarino, Antonio Pelliccia, Armando Fusaro, Raffaele Sannino, Aleandra Genovese, Michelangelo Riemma, Antonio Pascucci, Eduardo Colella, Federica Zurlo, Marina Romano) con la prefazione di Gianni Pittella, (Capogruppo del Pse al Parlamento Europeo) e la copertina disegnata da Alessandro Nespolino (fumettista di Tex).
“Una città che scrive” nasce da un’idea di Giovanni Nappi  (presidente del consiglio comunale di Casalnuovo) – “Un’idea, la mia, che parte da un interrogativo: può l’immagine della nostra Città essere associata alla scrittura? A mio parere si! Presenteremo la nostra prima Antologia, ribadisco interamente casalnuovese”.
La kermesse prevede l’introduzione e la rappresentazione dell’idea di Giovanni Nappi e l’intervento musicale di Marco Zurzolo, che con il suo SAX farà da sottofondo alla lettura, alcuni testi, invece, saranno interpretati dall’attrice Cristina Donadio, la cattiva nella seconda serie di Gomorra.

Leggi il seguito