Consigliere di De Luca indagato, M5S: chiediamo passo indietro di Coscioni

 

“Senza entrare nel merito delle indagini e degli sviluppi giudiziari crediamo che sia opportuno che Enrico Coscioni, consigliere del per la sanità debba fare un passo indietro e lasciare il delicato incarico che ricopre.”

“I cittadini in tema di sanità già stanno pagando da troppo tempo un prezzo elevatissimo  in termini di disservizi, disagi e assistenza precaria. La Regione Campania e la sanità hanno bisogno di serenità”. Lo dice Tommaso Malerba, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale della Campania in merito al blitz di oggi della di Napoli presso gli uffici della Regione Campania. Sulla stessa lineaValeria Ciarambino, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Sanità : “Applicando il criterio dell’opportunità politica e nella tutela dell’interesse dei cittadini campani, come Movimento 5 Stelle riteniamo che De Luca debba ritirare a Coscioni la delega di consigliere del presidente alla Sanità: la sanità campana è già martoriata, c’è bisogno di trasparenza e legalità e non certo di ombre e indagati eccellenti”. “E’ l’ennesima indagine che si aggiunge a quella che già coinvolge Alfieri – attacca –  altro consigliere del presidente per la caccia, pesca e . “L’ennesima grana annunciata che contribuisce a gettare ombre dense sulla Regione Campania – conclude Ciarambino – senza dimenticare l’arrivo del probabile rinvio a giudizio di De Luca e dei suoi amici di combriccola per i lavori della variante di piazza Libertà a Salerno”.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757