Sequestro GDF a Roma. Ristoranti e bar in pieno centro

Conosciute e molto in voga sono le attività commerciali sequestrate dalle forze forze dellR7;ordine.

Beni un valore di 30 milioni sono messi sotto la lente d’ingrandimento dal comando provinciale di Roma che hanno dato esecuzione al decreto del Tribunale-Sezione specializzata misure di Prevenzione. Dolce Vita, questo è il nome dell’operazione, ha permesso il sequestro di famosi ristoranti e bar in zone esclusive della città eterna.

Non bar e ristornanti ma anche un club con brand internazionale, un ipermercato, un’autorimessa, immobili, autoveicoli, beni aziendali, partecipazioni societarie e disponibilità bancarie; tutte riconducibili a un imprenditore. Tra ne attività poste sotto sequestro  spiccano “il Cafè Veneto, di via Veneto; il Barrique, di via Cavour; lo Squisito Chalet, zona Eur; All bi one, di via Cavour, in zona Fori Imperiali; Subura Miscela e , di via Cavour; Toy Room, disco club con brand internazionale, di via Veneto; l’attiguo Franky’s Kitchen; lo Squisito Cook, di via del Colosseo; il White Cafè, di via del Tritone; Gustando Roma, di via Cavour; Il Molo (ex Bastianelli al Molo), di Fiumicino: Da oggi saranno gestiti da amministratori nominati dal Tribunale di Roma”.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757