Migranti; bisogna bloccare il corridoio libico. Solidarietà da UE all’Italia

MIGRANTI “Sono venuto qui per dare la solidarietà del sia a Frontex, che rappresenta l’Unione, e la solidarietà dell’Europa all’Italia
e agli altri Paesi che rappresentano la frontiera meridionale dell’, frontiera che sta vivendo momenti di particolare difficoltà e in Spagna perché il problema dell’immigrazione è di portata talmente ampia che non può essere affrontato solo a livello nazionale”.

 

 

A parlare è il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani  a Catania incontrando i a margine di una visita alla Task Force regionale di Frontex, che ha poi continuato: “L’impegno di Frontex dimostra fisicamente ciò che può fare l’Europa. Questo non basta. Bisogna fare molto di più. Bisogna investire in Libia sempre di più, bloccare il corridoio libico così come è stato fatto per il corridoio balcanico. Bisogna lavorare molto di può in Africa. Il problema oggi è di qualche migliaio di persone. Domani sarà di milioni di persone”.

No tags for this post.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979