Prevenzione al carcinoma mammario, Bruna Fiola (Pd): “Estendiamo la campagna di sensibilizzazione anche alle dipendenti del Consiglio regionale”

Carcinoma mammario – «Estendere il programma di prevenzione del carcinoma mammario alle dipendenti del Consiglio regionale». A lanciare la proposta è il consigliere regionale del Pd, Bruna Fiola, spiega: «Innanzitutto voglio plaudire l’iniziativa messa in campo dall’assessore Palmeri per le dipendenti della giunta regionale. È importante porre attenzione sul tema della prevenzione, su un tema delicato, dove le tempistiche sono fondamentali per combattere e sconfiggere la malattia. Mi farò portavoce affinché la campagna di sensibilizzazione, che si svolgerà insieme alla senologia dell’Irccs Pascale, si estenda anche alle dipendenti del Consiglio. Scriverò nei prossimi giorni al direttore generale al personale e alla presidente del Consiglio regionale».

«Prosegue l’ della Regione Campania – prosegue Fiola – sul tema della prevenzione. Basti pensare alla campagna “Mi Voglio Bene”, appena lanciata, in cui l’Ente offre un’assistenza diagnostica tempestiva, specializzata e gratuita. Si tratta di controlli dedicati a donne e residenti e domiciliati nelle cinque province campane. Sono garantiti la massima riservatezza e un concreto sostegno psicologico. Sono resi disponibili gratuitamente tre tipi di screening consentono la prevenzione del carcinoma alla mammella, al colon-retto, dell’utero».