PALLAVOLO Luvo Barattoli Arzano travolge Isernia: quinto successo di fila


Quinto successo consecutivo da tre punti per la Luvo Barattoli Arzano. la pratica Isernia, scontro diretto della zona a ridosso di quella playoff, è vinto in scioltezza dalla squadra di Antonio Piscopo che in poco di un’ora porta a casa il risultato e conquista il terzo posto solitario (anche se Cerignola è stato costretto dal calendario a quel doppio turno di riposo che fra poco toccherà proprio alle arzanesi.

Raggiante la centrale Francesca Passante: “Alla vigilia –spiega- avevamo promesso una bella gara al nostro pubblico ed abbiamo mantenuto le promesse. Continuiamo a fare bene e divertirci e continuiamo a cercare di dare il massimo. Adesso ci aspettano Roma e Bari, lavoriamo per andare avanti il più possibile”.

La gara, attesa da entrambe le contendenti, vive una lunga fase di stallo (7-6). Le prime mosse delle panchine infatti servono proprio a cercare di uscire dalla fase di studio.

Le direttive impartite danno l’effetto sperato dal lato arzanese. La squadra molisana infatti pian piano perde la retta via. Soprattutto Carlozzi non riesce ad essere incisiva come nei primi punti. Arzano martella invece con la battuta (7 aces)  oltre che la solita Campolo. Le padrone di casa allungano fino al 19-14. Il coach molisano Francesco Montemurro si gioca ancora la carta time-out. Cambia poco o nulla (22-15), le ragazze di casa continuano a fare bene con Postiglione (6 punti nel primo set) che sigla il punto del 23-15 riscaldando il pubblico presente. Delfino spara fuori la palla che porta la Luvo Barattoli a quota 24 punti, chiude Passante (6) con un aces 25-15.

Cambia il sestetto Isernia fuori Delfino dentro Babatunde. Le ospiti rientrano in partita in avvio di secondo set andando avanti fino al 2-6. Un allungo che costringe la Luvo Barattoli Arzano a cercare di recuperare subito la concentrazione per impedire alle ospiti di allargare la forbice. Continua a crescere Passante: murate e punti ricacciano dietro Isernia (9-7).
Sul 15-11 ritorna in campo Delfino a dare respiro ad Alikaj. Ingresso in battuta anche per Valeria Piscopo che  regala una aces (19-12).
Anche il destino del secondo set è ormai segnato (20-14). Arzano amministra e conclude con un muro di Zonta che fissa il punteggio sul 25-17.
Supremazia arzanese anche nel terzo set. Ci prova Montemurro ad infondere fiducia alle sue (11-4). La reazione arriva puntuale (12-9) anche se colmare l’intero gap è impresa ardua.
Con Valeria Piscopo in battuta, il match entra nella sua fase decisiva: 19-15. Le ragazze in campo continuano a divertire fino al punto conclusivo messo a segno da Passante che si conferma la migliore giocatrice della serata con 15 punti all’attivo.

LUVO BARATTOLI ARZANO     3

EUROPEA ’92 ISERNIA              0

( 25-15; 25-17; 25-16)

LUVO BARATTOLI ARZANO: Campolo 11, Postiglione 11, Passante 15, Aquino 8, Coppola 3, Zonta 11, Piscopo V. 1, Guida (L), Non entrate: Battaglia, Bianco, Mautone, Putignano. All. Piscopo A.

EUROPEA ’92 ISERNIA: Guarino, Modestino 1, Ragone 6, Miotti 1, Carlozzi 12, Alikaj 8, Delfino 2, Boffa (L), Babatunde 2. Non entrate: Simeone. All. Montemurro
Arbitri: Marco Gasparrini di Roma e Livia Azzolina di Roma
Note. Durata set: 20’; 25’; 25’. Battute sbagliate Arzano: 11. Battute sbagliate Isernia: . Battute punto Arzano: 12. Battute punto Isernia: 0. Muri Arzano: 7. Muri Isernia: 9. Spettatori 200 circa.

No tags for this post.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757