Coronavirus – consiglieri municipali PD; presenteremo atto per chiedere sospensione delle bollette di luce e acqua nel comune di Roma

“È arrivato il momento di pensare alla ripartenza della nostra Città che vive una durissima. Per poter ripartire le aziende avranno bisogno di liquidità e di abbattimento dei costi per un certo periodo. Per questo alla ripresa dei lavori presenteremo una risoluzione nei nostri municipi con cui chiederemo al Comune di Roma di predisporre con Acea la sospensione per 6 mesi del pagamento delle bollette di luce e acqua attraverso la creazione di un fondo ad hoc creato e finanziato dal comune.”

È questa la proposta in discussione ai consiglieri municipali del Partito Democratico di base riformista che attraverso una nota congiunta continuano:

“Le risorse risparmiate potranno così essere utilizzate per la ripartenza. Le famiglie avranno più risorse disponibili da spendere e le imprese avranno maggiori risorse per investire e preservare così i posti di . Per questo auspichiamo e chiediamo che i lavori nei municipi riprendano immediatamente. Non si può bloccare più la vita amministrativa della Città. Il M5S ci consenta di Roma.”

Concludono i consiglieri municipali di Base Riformista Valentina Caracciolo Fabrizio Compagnone Gasperini Antonio Pietrosanti Gianfranco Gasparutto Guido Capraro Umberto Sposato Ferraresi Isabella


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757