NAPOLI: SANTACROCE, LA SFORTUNA DI OSIMHEN E’ IL PREZZO DI ACQUISTO

 

“La sfortuna più grande di Osimhen è il prezzo a cui è stato acquistato, perché se fosse stato pagato poco saremmo a dire che dobbiamo aspettarlo. Ma visto il costo e lo stipendio da lui ci aspettiamo tanto, e al di là delle condizioni fisiche contro l’Atalanta ha perso tantissimi palloni e è fatto anticipare spesso anche in maniera semplice. Ma è molto e giovane e può recuperare”. Così Fabiano Santacroce, ex difensore del Napoli, ai microfoni di SuperGoal, il programma condotto da Mariù Adamo in onda su .

“Il nigeriano di certo non sta vivendo il suo momento migliore anche a causa del lungo che non gli permette ad oggi di essere in forma. E poi quando inizi a giocare in una squadra che ha gravi problemi la situazione ovviamente peggiora. Il confronto con il primo anno di Lozano? Dal messicano – ha concluso Santacroce – comunque lo scorso anno si vedeva qualche guizzo, ma purtroppo ad oggi in Osimhen ho visto solo qualità fisiche buone per una squadra che deve soffrire e ripartire e non per una squadra come il Napoli”.

No tags for this post.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757