Nissan Ariya: il lavoro di un team globale per esaltarne le prestazioni dinamiche

  • Sforzo congiunto dei team tecnici in e in Giappone per ottimizzare le prestazioni di Ariya. 
  • Un programma di test rigorosi per garantire un’eccellente esperienza di .

PARIGI (2 aprile 2021) – Le eccellenti prestazioni, il comfort e il controllo di Nissan Ariya sono frutto di un rigoroso programma di test, concepito per ottimizzare l’esperienza di guida sulle strade di tutto il mondo. Infatti, un team di tecnici di lunga esperienza ha svolto approfonditi test presso il centro prove Nissan di Hokkaido, per valutare e ottimizzare ogni qualità della vettura quali accelerazione, maneggevolezza, silenziosità e comfort di guida. L’approccio adottato è finalizzato a soddisfare al meglio le esigenze automobilisti di tutto il mondo. Ad esempio, il tracciato tortuoso del centro prove di Hokkaido è progettato per simulare le strade che si incontrano comunemente in varie regioni, tra cui l’Europa.

Ariya è stato inoltre testato direttamente anche sulle strade europee per garantirne le prestazioni su ogni tipo di tracciato come strade con curve strette, strade a scorrimento veloce e strade di montagna. Inoltre, specialisti giapponesi e ricercatori del Nissan Technical Centre di Cranfield, nel , hanno collaborato per trovare soluzioni adatte ai clienti del Vecchio Continente e per garantire la conformità della vettura alle normative europee.

“Realizzare Nissan Ariya è stato molto complicato, ma ci ha dato incredibili soddisfazioni. Abbiamo collaborato con i nostri colleghi in Giappone affinché le esigenze dei clienti venissero prese in considerazione sin dalle prime fasi dello sviluppo, per poi validare la vettura proprio qui sulle strade europee”, ha commentato Ian Shepherd, Project Management Director del Nissan Technical Centre Europe.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757