Recovery plan, Patriarca (FI): Carfagna ha evitato scippo fondi Sud

Recovery plan, Patriarca (FI) Carfagna ha evitato scippo fondi Sud Il capogruppo regionale: polemiche sterili, la quota prima non arrivava al 30 per cento

Se il Meridione può contare su una significativa massa di risorse finanziarie, nellR7;ambito del Recovery plan, è per l’instancabile lavoro del ministro per il Sud, Mara Carfagna, al quale va riconosciuto il merito di aver lottato per evitare distrazioni di fondi a danno delle nostre regioni».

Lo ha dichiarato , capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. «Per sgombrare il campo da dubbi e malintesi che hanno portato a sterili speculazioni – ha continuato l’esponente del partito di Silvio Berlusconi -, è bene ribadire che il Fondo e coesione confluisce nel Recovery Plan del Mezzogiorno solo come anticipo. Ciò vuol dire, che a mano a mano che arriveranno i finanziamenti dell’Ue, il Fondo sarà ricostituito e impiegato secondo la proporzione dell’80% al Sud, e del 20% al Nord». «Quando si è insediato il Governo Draghi, la quota destinata al Mezzogiorno arrivava a stento al 30%. E al Sud, nel Capitolo Cultura, era stata prevista una destinazione di fondi di appena il 13%».

«Particolari che i detrattori ostinatamente nascondono confondendo per di più i soldi del React- con quelli del Pnrr. Si tratta di due fondi completamente distinti: nel React-Eu italiano su 13,5 miliardi di euro, ne andranno al Sud addirittura 8,5. Un risultato che premia la tenacia e la capacità del ministro Carfagna», ha concluso Patriarca.

Recovery plan, Patriarca (FI): Carfagna ha evitato scippo fondi Sud


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979